Uncinetto facile: video tutorial segnalibro elastico con porta penne

Eccomi qui con una nuova puntata dello “Speciale Regali all’Uncinetto” in vista delle prossime feste natalizie.

Seguo i telegiornali ogni giorno e un nuovo lockdown sembra sempre più vicino e probabile, forse anche l’uncinetto ci aiuterà a non impazzire e a fare dei regali di Natale belli e preziosi pur risparmiando e senza uscire…

Quest’oggi ho preparato il video tutorial di questo segnalibro elastico con portapenne, che può trasformarsi anche in porta occhiali o portatutto cambiando leggermente le misure dell’astuccio.

Molto molto semplice, io ho usato la maglia bassa con qualche punto pois qui e là, è semplicemente una striscia fatta a crochet, piegata e cucita in modo da diventare un astuccio.

Sul retro ha due asole in cui passa l’elastico piatto che lo rende una vero e proprio segnalibro ad incastro, che quando è messo non si sposta più, tiene la pagina e contemporaneamente contiene quello che può servire: evidenziatori, penne, matite, uncinetti o anche gli occhiali da lettura.

Uncinetto facile video tutorial segnalibro elastico con portapenne

L’occorrente è molto semplice: 30 cm. circa di elastico piatto, 10-20 grammi di filato, uncinetto adatto e l’ago per cucire il bottone.

Seguimi anche su Facebook:

Le cuciture sui lati invece si possono fare a maglia bassissima direttamente con l’uncinetto e lo stesso filato del lavoro.

La striscia come la mia è formata da 36 cm. circa + 2,5 cm. (per la patella di chiusura) di lunghezza e di 4,5 cm. di larghezza.

GUARDA ANCHE:   Il cuore in gabbia, riciclando la gabbia dello spumante…

Io ho usato ancora una cotone cablè nr. 4 multicolore, lavorando 9+1 catenelle di base per 82 + 4-5 giri di maglia bassa.

Suyl retro ho fatto due asole, una in alto e una in basso, formate da 2 maglie basse+5 catenelle + altre u maglie basse, nel giro successivo tutte maglie basse, sempre 9 in totale, 2 + 5 nell’arco di catenelle + 2.

Il bottoncino è fatto all’uncinetto, semplicissimo, nel video ti spiego come si realizza.

Piegando poi in 3 la striscia devi cucire ai lati con l’uncinetto per formare l’astuccio e, per terminare, cucire il bottoncino e infilare l’elastico sul retro nelle asole e cucirlo poi ad anello.

Spiegato a parole sembra tutto più difficile, ma ti lascio il video tutorial qui sotto, intanto comincia a lavorare la striscia e ascolta quello che ti racconto, buona visione e buon lavoro Smile

Copyright © Alessia Gribaudi Tramontana

Vuoi pubblicare il mio craft sul tuo blog? Puoi ripubblicare i contenuti di questo post solo parzialmente e solo inserendo un link al post originale, cioè puoi prendere UNA SOLA foto e un piccolo estratto di testo aggiungendo sempre un link cliccabile al mio articolo. Grazie.

Sono la felice proprietaria di alcuni blog, troppe passioni e di una famiglia di “tipi da spiaggia”!

Be first to comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.