Come rinnovare i vestiti con l’uncinetto: tasche a crochet

Rinnovare i vestiti che ci hanno stufato, oppure quelli che dal fratello maggiore passano al più piccolo è un’idea geniale.

Innanzitutto è divertente, ma è anche ecologico, invece di buttare possiamo riutilizzare tutto quello che non è rovinato, ed anche economico.

Io non perdo occasione per farlo e l’uncinetto è un sistema facile e bellissimo per riuscirci.

Ne avevo già parlato nel post che trovi cliccando qui, con rimasugli di filati e piastrelle granny si possono fare grandi cose.

Oggi invece ti faccio vedere come delle semplicissime tasche, ovviamente fatte a crochet, possono rinnovare capi di abbigliamento di tutta la famiglia.

In primis quelli di bambini e ragazzi, ma anche quelli da donna o da uomo, come sempre l’unico limite è la nostra fantasia.

Seguimi anche su Facebook:

Io amo il contrasto tra parti fatte all’uncinetto e jeans, quindi ecco che ti faccio vedere come queste taschine, che puoi fare piccole o grandi quanto vuoi, possono essere applicate a capi che le tasche non le hanno, oppure puoi applicarle a semplici tasche già presenti, doppiandole e rendendole molto più carine!

La lavorazione per costruirle è in ovale da un lato della catenella e tornando indietro, come nella lavorazione lineare dall’altro lato della catenella, in pratica un mix tra le due, in modo da avere la parte inferiore della tasca ovale e quella superiore dritta.

GUARDA ANCHE:   Come costruire una pressa per i fiori a costo zero

Per mostrarti come si fa la tasca e qualche idea di utilizzo ho fatto un breve video.

La realizzazione è molto semplice, ti basta guardare il video se sei alle prime armi per imparare facilmente.

Se non sei alle prime armi probabilmente hai già capito tutto 😉

Adesso ti lascio il video qui sotto e buon lavoro.

Copyright © Alessia Gribaudi Tramontana

Vuoi pubblicare il mio craft sul tuo blog? Puoi ripubblicare i contenuti di questo post solo parzialmente e solo inserendo un link al post originale, cioè puoi prendere UNA SOLA foto e un piccolo estratto di testo aggiungendo sempre un link cliccabile al mio articolo. Grazie.

Sono la felice proprietaria di alcuni blog, troppe passioni e di una famiglia di “tipi da spiaggia”!

Be first to comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.