Tartine salate per Halloween: Frankenstein senza glutine

Tu ci stai già pensando ad Halloween?

Io si, per me questo è un momento magico che anticipa due delle feste che amo di più, da un lato proprio Halloween con la paura divertente in superficie e il vero significato sotterraneo della festa celtica di Samhain per il passaggio dall’estate all’inverno.

Insomma, amo tutti i significati e tutte le tradizioni legate alla festa antica ma anche le americanate divertenti e un po’ macabre di questo giorno dell’anno e amo preparare e pensare in anticipo le idee da realizzare per decorazioni e manicaretti a tema per i miei bambini (e non solo).

Oggi mancano 50 giorni al 31 ottobre e le miei meningi sono in fermento…

Gli anni scorsi, proprio in tema di ricette particolari, avevo realizzato i toast fantasmini di cui trovi il tutorial cliccando qui e il cocktail di frutta analcolico che sembra sangue fresco A bocca aperta oltre a millemila idee creative e di bricolage di cui trovi i tutorial cliccando qui.

Tartine salate per Halloween Frankenstein senza glutine

Quest’anno ho iniziato pensando di realizzare delle tartine BELLISSIME (bando alla modestia) con la faccia di Frankenstein e sono anche senza glutine, quindi se i tuoi bambini (o qualche altro membro della famiglia) hanno intolleranza a questa proteina o sono celiaci seguimi, che ti racconto come farle per la festa che organizzerai.

Seguimi anche su Facebook:

Per la base ho usato i nuovi prodotti della linea Giusto® Senza Glutine Giuliani perché sono talmente buoni che non si sente la differenza dai prodotti simili tradizionali.

GUARDA ANCHE:   Serate estive fashion: Una borsa fatta all'uncinetto con filato dorato di carta

Ma andiamo a vedere gli ingredienti per fare le mie originali Frankenstein-tartine:

– Fette “Pan Leggero Croccante” della linea Giusto® Senza Glutine Giuliani

– crema di zucchine o piselli

– olive nere snocciolate

– formaggio primosale

– coltello affilato

Tartine salate per Halloween Frankenstein senza glutine_

Per fare la crema di piselli o zucchine fai lessare la verdura in acqua salta, mettila nel bicchiere del mixer tagliata a pezzi se necessario, aggiungi qualche cucchiaio di acqua di cottura e un pochino di buon olio extravergine d’oliva, frulla fino ad ottenere una crema morbida e consistente ed è pronta.

Vanno bene tutte le verdure verdi, anche in mix, è il momento giusto per far mangiare un po’ di verdurine verdi ai tuoi bambini, vedrai che complice Frankenstein non protesteranno, anzi faranno volentieri il bis e oltre Occhiolino

Sulle fette spalma una dose generosa di crema verde per realizzare la base del faccione.

Taglia a metà le olive e schiacciale leggermente per fare i capelli.

Sempre nelle olive ritaglia anche i piccoli pezzi per fare le bocche e i bulloni, da applicare sui lati subito sotto i capelli.

Con il primo sale realizza prima delle fette e poi dei cerchi, se hai un piccolo attrezzo per tagliare i cerchi perfetti ok, io non sono stata a sottilizzare, perché Frankenstein è giustamente un po’ sgarruppato, e ho fatto i cerchi a mano con il coltellino affilato.

Usa i cerchi di primosale come base per gli occhi e poi aggiungi i “culi” delle olive per fare la pupilla.

GUARDA ANCHE:   Scuola di uncinetto: orecchini a raggiera con schema

Con il tocco della pupilla la Frankenstein-tartina è pronta da esporre e da mangiare, vero che sono una meraviglia e facilissime???

Troppo divertenti da esporre in parata su un vassoio per la festa più paurosa dell’anno!

Ma tu lo festeggi Halloween con grandi e piccini?

Tartine salate per Halloween - Frankenstein senza glutine

Questa ricetta è offerta da Giusto® Senza Glutine Giuliani, la nuova linea di prodotti per chi è intollerante al glutine e per chi vuole avvicinarsi ad una dieta più sana senza senza lattosio, senza olio di palma, senza lievito e altre diavolerie che sempre più spesso ci danno problemi di salute ed intolleranze varie.

Questa linea di prodotti si trova principalmente in farmacia e nei negozi specializzati, negli scaffali dedicati alla vendita di prodotti senza glutine, ma da alcuni anni, proprio per venire incontro alle esigenze del pubblico, diverse insegne della GDO come Coop e Carrefour, ospitano nei propri punti vendita i prodotti della linea Giusto così li puoi trovare ancora più facilmente.

Tutti i prodotti della linea sono notificati al Ministero della Salute e sono inseriti nel Registro dei prodotti rimborsabili (il Bollino Ministeriale, apposto su tutte le confezioni, assicura che il prodotto è idoneo ai celiaci).



Copyright © Alessia Gribaudi Tramontana

Vuoi pubblicare il mio craft sul tuo blog? Puoi ripubblicare i contenuti di questo post solo parzialmente e solo inserendo un link al post originale, cioè puoi prendere UNA SOLA foto e un piccolo estratto di testo aggiungendo sempre un link cliccabile al mio articolo. Grazie.

Sono la felice proprietaria di alcuni blog, troppe passioni e di una famiglia di “tipi da spiaggia”!

Be first to comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.