Ricette speciali per Natale: biscotti di pan di zenzero

Sai che io qui pubblico solo delle ricette particolari, quelle facili facili ma anche un po’ speciali.

Cosa c’è di più speciale del Natale?

Le ricette che si usano in questo periodo sono tutte magiche, quindi in questa categoria ci stanno alla grande e non poteva mancare la mia ricetta dei biscotti di pan di zenzero.

Facilissimi, in pratica si deve fare una pasta frolla speziata e un po’ più scura e poi via alla decorazione con la ghiaccia reale per renderli S T U P E N D I.

Sembrano fatti da un pasticcere e si possono anche impacchettare con un sacchettino trasparente e regalare facendo un figurone.

Ricette speciali per Natale biscotti di pan di zenzero- christmas cookies

Gli ingredienti che ti servono sono:

Seguimi anche su Facebook:

Per i biscotti

– 300 gr. di farina di farro (anche integrale)

– 80 gr. di zucchero a velo

– 40 gr. di melassa (se non la trovi la stessa quantità di miele scuro e fluido come quello di castagno)

– 40 gr. di miele

– 1 tuorlo (di un uovo grande)

– 100 gr. di burro freddo di frigo

– 1 pizzico di sale

– 1 cucchiaino di bicarbonato

– 1 cucchiaino di cannella

– 2 cucchiaini di zenzero in polvere (per questa ricetta quello fresco non va bene)

– 1/2 cucchiaino di noce moscata

Per la ghiaccia reale

– 1 albume (dello stesso uovo di prima Occhiolino )
– 155 gr. di zucchero a velo
– 3-4 gocce di succo di limone

Ricette speciali per Natale biscotti di pan di zenzero facilissimi

La pasta per questi biscotti è facilissima da fare, la possono impastare anche i bambini (vedi manine della foto sopra…).

L’unica accortezza da tenere presente è che tutti gli ingredienti devono essere più freddi possibile, anche le mani (quindi prima di impastare basta lavarsele per qualche minuto sotto l’acqua fredda del rubinetto) e siccome non deve scaldarsi va impastata in fretta.

Per la prima parte dell’impasto puoi usare anche un semplice robot da cucina con le lame, metti dentro burro e farina e fai girare per 1 minuto a impulsi in modo da avere già la base per l’impasto che si chiama “sabbiatura”.

Poi versi sulla spianatoia, aggiungi tutti gli altri ingredienti e impasti brevemente a mano (ricordati sempre con le mani belle fredde) finché non ottiene un impasto liscio e pastoso.

Ricette speciali per Natale biscotti di pan di zenzero facili e buonissimi

Senza scaldarlo ulteriormente avvolgilo nella pellicola trasparente e mettilo in frigorifero, minimo 60 minuti, se possibile da 2 ore in su.

Più è freddo quando lo tiri fuori più sarà facile stenderlo e meglio reagirà in forno.

Dopo il raffreddamento in frigo prendilo, raffreddati di nuovo le mani e poi stendilo velocemente sulla spianatoia infarinata con uno spessore di 1/2 cm. o poco più e taglia i biscotti.

Fai scaldare il forno (statico, quindi se hai il ventilato escludi quella modalità) a 180° e intanto metti un foglio di carta da forno sulla leccarda e appoggia i biscotti ben distanziati.

Infornali per 12-13  minuti (controllando perché ogni forno è diverso e quindi i minuti andranno adattati allo spessore della pasta che hai fatto e al tuo elettrodomestico), poi toglili immediatamente dalla leccarda facendo scivolare la carta da forno sul piano di cucina o sul tavolo.

Lasciali raffreddare completamente.

Ricette speciali per Natale biscotti di pan di zenzero facili

Mentre l’impasto è in frigorifero prepara la ghiaccia reale.

In una ciotola sbatti l’albume e appena comincia a montare aggiungi il succo di limone lo zucchero a velo (setacciato)poco per volta.

Se vuoi puoi colorarla con i colori alimentari ma io la preferisco bianca al naturale, è ultra chic e molto natalizia!

Metti la ghiaccia in una sac-à-poche, se la prendi usa e getta taglia la punta piccola piccola, circa 1 mm. Se ne usi una riutilizzabile usa sempre la bocchetta da 1 mm.

Ricette speciali per Natale biscotti di pan di zenzero

Inizia a decorare quando i biscotti sono completamente freddi, altrimenti la glassa si scioglie e viene un pasticcio.

Comincia dal contorno dei disegni e poi sbizzarrisciti.

Se vuoi puoi aggiungere perline commestibili, zuccherini colorati e affini quando la glassa non si è ancora seccata.

Per conservarli usa una scatola di latta foderata di carta da forno, oppure dei sacchettini trasparenti per alimenti e ben chiusi.

conservati nel modo giusto si mantengono buonissimi e croccanti almeno per 20 giorni.

Se ti avanza della ghiaccia reale o se vuoi prepararla in anticipo conservala in frigo (già dentro la sac-à-poche per un massimo di 12 ore. Dopo questo tempo comincia pian piano a rovinarsi nella consistenza e rischi di non ottenere più dei bei disegni definiti.

Se hai domande ti aspetto nei commenti.

Se sei in cerca di altre ricettine speciali per Natale (e non solo) dai un’occhiata queste:

Ricette di Natale: fondant au chocolat monoporzione eco chic craft Christmas

Raccolta di Idee: 10 ricette per biscotti e dolcetti di Natale più una

Ricette speciali per Natale: Fiocchi di neve di meringa

-50 giorni a Natale: stelline di pasta di zucchero, latte e cioccolato

Copyright © Alessia Gribaudi Tramontana

Vuoi pubblicare il mio craft sul tuo blog? Puoi ripubblicare i contenuti di questo post solo parzialmente e solo inserendo un link al post originale, cioè puoi prendere UNA SOLA foto e un piccolo estratto di testo aggiungendo sempre un link cliccabile al mio articolo. Grazie.

Sono la felice proprietaria di alcuni blog, troppe passioni e di una famiglia di “tipi da spiaggia”!

2 Commenti ♥

  • dicembre 7, 2017

    Giorgia

    Beh Alessia, che dire… sei davvero bravissima!
    Io ti seguivo per la scuola di uncinetto, non sapevo che ti occupassi anche di cucina, ma questa ricetta è una meraviglia ed è spiegata in modo chiarissimo e particolareggiato, con un sacco di consigli utili. Appena possibile la proverò :).
    Sei proprio in gamba, complimenti!

    >  |  >>  |  Rispondi  |  Quota
  • dicembre 7, 2017

    Alessia

    Ma grazie Giorgia, ogni tanto mi cimento anche in qualche ricettina 🙂

    <<  |  <  |  Rispondi  |  Quota

Lascia il tuo commento! ♥