Come fare una decorazione di Halloween facile per terrazzo o giardino

Fino all’anno scorso avevo in giardino tanti lampioni a sfera, sto pensando di metterne qualcuno anche sul terrazzo della casa in cui mi sono trasferita qualche mese da perché sono perfetti per le decorazioni di Halloween!

In pochissimo tempo e con pochi ingredienti diventano delle zucche illuminate da paura e bastano da soli a fare l’atmosfera giusta per la notte del 31 ottobre.

Adesso ti racconto come si fa a realizzare queste decorazioni a costo zero o quasi.

Come fare una decorazione di Halloween facile per terrazzo o giardino_

Ti servo questi materiali per ogni lampione da decorare: un quadrato di tulle arancione da 1 metro per 1 metro circa, spago, cartoncino nero, biadesivo e una scala solida, abbastanza alta da permetterti di arrivare alla sfera in cima al palo.

Per la realizzazione segui le mie istruzioni.

Ritaglia gli occhi, il naso e il ghigno della zucca nel cartoncino nero e mettili da parte.

Seguimi anche su Facebook:

A questo punto sali sulla scala con il tulle e 20-30 cm. di spago.

Copri la sfera con il tulle, avvolgilo e fermalo sulla parte bassa, in corrispondenza con il palo, con 1-2 giri di spago e annodalo ben stretto.

Prendi occhi, bocca e naso di cartoncino nero e il biadesivo e applicali sulla zucca/lampione.

Accendi la luce e goditi il risultato. Più lampioni ci sono e più la festa di Halloween sarà paurosa e bellissima Occhiolino

Come fare una decorazione di Halloween facile per terrazzo o giardino

Se hai voglia di scoprire altre decorazioni per Halloween dai un’occhiata ad oltre 100 di tutorial originali cliccando qui.

Copyright © Alessia Gribaudi Tramontana

Vuoi pubblicare il mio craft sul tuo blog? Puoi ripubblicare i contenuti di questo post solo parzialmente e solo inserendo un link al post originale, cioè puoi prendere UNA SOLA foto e un piccolo estratto di testo aggiungendo sempre un link cliccabile al mio articolo. Grazie.

Sono la felice proprietaria di alcuni blog, troppe passioni e di una famiglia di “tipi da spiaggia”!

Be first to comment