Scuola di Uncinetto: come fare il berretto da minions in tutte le taglie

Alzi la mano chi ama i Minions!

Grandi e piccoli, piacciono a tutti e io li adoro letteralmente, quindi eccomi qui a raccontarvi come fare un berretto per l‘inverno che sta arrivando a forma di Minions e, se volete, con i paraorecchie.

Il sistema è quello che ho usato per la  MATEMATICA APPLICATA ALLA MISURA DI CAPPELLI E BERRETTI ed è facilissimo (anche per chi è alle prime armi) e ci permette di realizzare berretti per tutte le taglie solo conoscendo la circonferenza della testa che li indosserà…

Scuola di Uncinetto: come fare il berretto da minions in tutte le taglie

Occorrente: filato giallo, nero e blu dello stesso tipo per la base del cappello, filato nero, bianco, marrone e grigio dello stesso tipo per l’occhio del Minion e per il ricamo della bocca e il ciuffetto di capelli.

Questo berrettino che è un pochino più lavorato di quelli  semplici semplici si compone di 4 parti da lavorare in sequenza.

La prima è un rettangolo giallo con una striscia nera, lavorato tutto a maglia bassa che deve misurare come quello dello schema qui sotto.

Seguimi anche su Facebook:

La “misura C” è la circonferenza della testa, la “misura P” corrisponde a [ misura C : 2,2 ].

Quindi metro da sarta alla mano misurate la circonferenza della testa che indosserà il cappello (oppure potete usare le taglie dei cappelli che corrispondono proprio alla circonferenza, se non avete a portata di mano la testa), poi fate una catenella lunga come quella misura lì e cominciate a lavorare, prima in giallo, poi in nero e poi di nuovo in giallo fino ad arrivare alla misura P che avete calcolato.

GUARDA ANCHE:   Tutorial per fare la torta gufo di pannolini: owl diaper cake

Non è il caso di farsi venire l’ansia per le misure, andate a occhio seguendo le proporzioni del disegno che va benissimo.

Al termine del rettangolo fermate il punto e la prima parte è fatta.

cappello Minions a crochet per tutte le taglie - PRIMA PARTE

La seconda parte consiste nel rendere il rettangolo un tubo, con una cucitura fatta a rovescio direttamente con l’uncinetto unendo i due lati corti.

Al termine della prima cucitura dobbiamo chiudere il tubo in cima, ci basta far passare lo stesso filo giallo della prima cucitura tutto intorno al lato superiore del tubo, poi stringiamo bene e fissiamo la chiusura con alcuni punti cuciti sul rovescio.

Poi fermiamo tutto e abbiamo finito la seconda parte del berretto Minions.

Adesso non ci resta che fare la terza parte, sul lato aperto del tubo cominciamo a lavorare a maglia bassa in tondo con il filo blu per 3-4 giri.

Se volete fare un berretto SENZA paraorecchie potete fermarvi qui.

Si chiude il punto, si taglia e si nascondono i fili e voilà, il berretto Minions è pronto.

Se invece volete fare i paraorecchie dovete ancora lavorare sui due lati le patelle, partendo da 1/4 del totale dei punti per lato e facendo il numero di giri necessario per arrivare con la lunghezza della patella a alla [ misura P : 2 ] e dal secondo giro dei ogni patella facendo una diminuzione all’inizio e una alla fine di ogni giro.

GUARDA ANCHE:   Stile Artigiano 2011: Atelier Cucire

cappello Minions a crochet per tutte le taglie - SECONDA PARTE

Potete poi terminare qui oppure aggiungere ancora le trecce alla fine delle patelle (come nella mia foto), in questo caso dovete tagliare 9 + 9 fili da circa 50 cm., Ogni gruppo di 9 fili blu va infilato a cavallo del punto finale al centro di ogni patella, piegato a metà ottenendo un ciuffo da 18 fili, si divide in 3 ciuffi più piccoli da 6 fili ognuno e si comincia a fare la treccia, al fondo si lascia un breve ciuffo non intrecciato e si chiude con un nodo ben stretto.

Stessa cosa al fondo dell’altra patella.

L’ultima parte del confezionamento, la quarta, è l’occhio.

Si parte con l’anello magico con il filo nero lavorando 6 maglie basse all’interno, poi si chiude il giro e si fanno altri 2-4 giri a maglia bassa  seguendo lo schema del cerchio perfetto (se il berretto è per un neonato o per un bambino saranno sufficienti due giri neri, se il berretto è più grande si possono aumentare un po’), poi un giro con il filato marrone, poi 1 o 2 giri con il filato bianco e infine 1-2 giri con il filato grigio.

Al termine dell’occhio basta cucirlo sul dritto a cavallo della striscia nera, poi ricamare la bocca con il filo nero e un’espressione a vostro piacimento  e voilà.

Adesso il berretto è davvero terminato e pronto da indossare, inverno non ci fai paura 😉

GUARDA ANCHE:   Riciclare la plastica: un tutorial + 2 idee a crochet
Copyright © Alessia Gribaudi Tramontana

Vuoi pubblicare il mio craft sul tuo blog? Puoi ripubblicare i contenuti di questo post solo parzialmente e solo inserendo un link al post originale, cioè puoi prendere UNA SOLA foto e un piccolo estratto di testo aggiungendo sempre un link cliccabile al mio articolo. Grazie.

Sono la felice proprietaria di alcuni blog, troppe passioni e di una famiglia di “tipi da spiaggia”!

Be first to comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.