Guest Post: il comodino di stoffa (per chi non può mettere quello normale)

Quando non c’è spazio per mettere un comodino normale se ne può fare uno di stoffa, da appendere al muro o al bordo del letto, con tante tasche e tasconi per mettere tutte le cose utili per la notte e per il risveglio.

Oggi un guest post utilissimo, anch’io devo fare due di questi comodini per il letto a castello dei miei bambini.

Silvia ci racconta come ne ha realizzato uno per sua figlia…

Vuoi propormi un guest post? Contattami

Finalmente sono riuscita a metter su qualche informazione su come ho realizzato il comodino di stoffa ma prima mi presento.

Sono un’assistente sociale, sposata con due figlie 19 e 13 anni che nel tempo libero si diletta con uncinetti aghi filo, forcella, tutto tranne i ferri da maglia, quelli li lascio  a mia mamma che riesce a fare centri con il gioco di ferri veramente meravigliosi.

Teoricamente Wilma, la moglie di Fred Flinstone è più all’avanguardia di quanto non lo sia io!

Seguimi anche su Facebook:

Non ho un blog, ne sono sui social, giusto “uozzapppe” (ovviamente impostato dalle mie figlie), le mail necessariamente ho imparato per il lavoro e l’utilizzo di Internet che è stra-necessario per creare e imparare cose nuove.

Ma passiamo subito alle istruzioni per copiare il mio comodino di stoffa.

comodino di stoffa DIY

1. Misura lo spazio a tua disposizione e prendi un pezzo di stoffa che sia il doppio delle misure del pannello finito.

2. Ritaglia ora dei quadrati o rettangoli, pensando a che tipo di oggetto andranno a contenere (cellulare, bottiglietta, libro..) fai l’orlo e se vuoi rifinisci cucendo della passamaneria.

3. Piega in due il tessuto mettendo dritto contro dritto ( in questa fase le tasche già applicate sono all’interno del pezzo di stoffa ) cuci le aperture laterali a distanza di piedino.

4. Rovescia il “sacco”.

5. Nella parte rimasta aperta cuci fissandoli per ora ad un solo lato due lacci (ti serviranno per agganciare il pannello)

6. Inserisci (ma solo se ti piace) un cartone della misura del pannello di stoffa finito per dare un po’ di rigidità.Guest Post: il comodino di stoffa (per chi non può mettere quello normale)

7. A questo punto cuci la parte alta del pannello in modo da rifinire il tutto.

A questo punto credo che un abbraccio vada alla mia 19enne senza la quale non sarei riuscita mai a “montare” una cosa del genere!

Inutile dire che da me il pannello di cartone è stato scartato da chi aveva commissionato e reclamato il comodino, quindi rimane morbido.

Guest Post: il comodino di stoffa (per chi non può mettere quello normale)

Copyright © Alessia Gribaudi Tramontana

Vuoi pubblicare il mio craft sul tuo blog? Puoi ripubblicare i contenuti di questo post solo parzialmente e solo inserendo un link al post originale, cioè puoi prendere UNA SOLA foto e un piccolo estratto di testo aggiungendo sempre un link cliccabile al mio articolo. Grazie.

Sono la felice proprietaria di alcuni blog, troppe passioni e di una famiglia di “tipi da spiaggia”!

Be first to comment