Scuola di maglia e uncinetto: come prevenire i pallini (Pilling) sui capi fatti a mano

Eccomi qui a parlare, di nuovo, di come trattare i capi fatti a mano per non rovinarli, ognuno dei nostri lavori è prezioso e merita di essere tenuto con estrema cura.

Qualche tempo fa ho scritto questo post dedicato a come lavarli, asciugarli e stirarli nel modo giusto, oggi invece mi occupo di come prevenire il “pilling”, cioè quei fastidiosi pallini che rovinano i capi di lana facendoli sembrare vecchi e lisi.

La causa del pilling è solo in piccola parte l’usura, il vero motivo per cui si formano sono alcune abitudini sbagliate durante il lavaggio.

E’ vero che il pilling capita più spesso su tessuti in poliestere o misto lana ma purtroppo neppure la lana e il cotone ne sono completamente immuni.

Basta seguire poche regole, ed è bene farlo sia per i capi in lana fatti a mano sia per tutti gli altri, per prevenire il problema.

Ecco i miei consigli:

1. metti i capi sempre al rovescio prima di introdurli in lavatrice

Seguimi anche su Facebook:

Il movimento rotatorio del cestello della lavatrice e l’attrito tra un capo e l’altro stressano meccanicamente la superficie degli abiti e questo fa formare i pallini, mettendoli a rovescio eviti il problema.

2. usa i detergenti giusti per i capi delicati

Ci son o detersivi davvero molto aggressivi, quelli dovresti proprio eliminarli dalla tua spesa oppure usarli solo ed esclusivamente per la biancheria bianca e molto resistente, per tutti gli altri capi scegli con cura il detersivo adatto.

GUARDA ANCHE:   Scuola di Uncinetto: come fare un ovale perfetto a crochet

Ormai ce ne sono davvero per ogni esigenza e addirittura ne è uscito uno nuovissimo proprio per prevenire il pilling!

Si chiama Perlana Care & Repaire promette di essere il primo detersivo che ripara i tessuti e riduce la formazione di pallini fino all’80% dopo venti lavaggi grazie ad un componente speciale di nome “Repairzyme®”. Non l’ho ancora provato perché al mio supermercato non c’è ancora ma ce l’ho sulla lista della spesa e appena arriva zaaac… Lo prendo e lo metto alla prova.

Scuola di maglia e uncinetto: come prevenire i pallini (Pilling) sui capi fatti a mano

3. evita il più possibile lo sfregamento dei capi uno contro l’altro

Siccome uno dei motivi principali per la formazione dei pallini è lo sfregamento il rimedio è di evitare che succeda.

Durante il lavaggio il sistema più semplice, oltre a quello del punto 1, è lavare i tuoi capi delicati da soli e a mano.

4. fai sempre lavaggi delicati

Quando lavi i capi delicati in lavatrice usa sempre dei programmi delicati e se hai una delle lavatrici di ultima generazione usa il programma specifico per la lana.

5. evita l’asciugatrice

Se puoi stendi i capi nel modo giusto e all’aria, evita l’asciugatrice ogni volta che puoi perché anche lì lo sfregamento e forte, se proprio dei usarla usa un programma soft a bassa temperatura e sempre con i capi girati a rovescio.

GUARDA ANCHE:   Dormire bene favorisce la creatività? Si, Lo dice anche la scienza

Questo post è offerto da Henkel e DonnaD.

Copyright © Alessia Gribaudi Tramontana

Vuoi pubblicare il mio craft sul tuo blog? Puoi ripubblicare i contenuti di questo post solo parzialmente e solo inserendo un link al post originale, cioè puoi prendere UNA SOLA foto e un piccolo estratto di testo aggiungendo sempre un link cliccabile al mio articolo. Grazie.

Sono la felice proprietaria di alcuni blog, troppe passioni e di una famiglia di “tipi da spiaggia”!

Be first to comment