Scuola di Uncinetto: come si fanno le scarpine per neonati Little star

Le scarpine Little Star fino ad ora sono state un pattern riservato alle iscritte del gruppo Scuola di Uncinetto per Negati su Facebook.

Oggi ho deciso di rilasciare la spiegazione anche qui sul blog a disposizione di chi mi legge da sempre e anche di chi passa di qui per caso.

E’ un progetto dedicato ai neonati, la misura è per piccolissimi di 0 mesi con il cotone cablè 4 di cui ne bastano pochi grammi per ogni scarpina più due bottoncini per la chiusura del listino.

La lavorazione è in ovale quindi in un pezzo unico per ogni scarpina, facile facile, basta seguire lo schema grafico per la suola e la spiegazione per la tomaia.

Andiamo a vedere insieme come si fanno queste scarpine deliziose.

Scuola di Uncinetto: come si fanno le scarpine per neonati Little star

Per la suola ecco lo schema qui sotto, basta cliccare sull’immagine per aprirla più grande e visibile in un’altra finestra.

Seguimi anche su Facebook:

Al centro si parte con 9 catenelle più una per girare e poi si lavora a giri concentrici in ovale

Scuola di Uncinetto: come si fanno le scarpine per neonati Little starScuola di Uncinetto: come si fanno le scarpine per neonati Little star

Terminata la suola ecco la spiegazione per fare la tomaia, tutta di seguito, per queste scarpine “Little Star”, sono solo 3 giri e poi si lavora il cinturino.

Primo giro a salire: dopo aver fatto la suola (semplicissima) anche il primo giro per realizzare la tomaia è altrettanto semplice.

tutto a mezza maglia alta con soli 4 DIMINUZIONI totali, due DIMINUZIONI in corrispondenza della punta (che è la parte più larga della suola) e 2 DIMINUZIONI in corrispondenza del tallone (la parte più stretta della suola, poi si chiude il giro con una maglia bassissima.

Secondo giro a salire: tutto a mezza maglia alta con 2 sole diminuzioni totali entrambe in corrispondenza della punta

Terzo e ultimo giro a salire:

tutto a mezza maglia alta con sole tre diminuzioni tutte in corrispondenza della punta.

Ora resta solo da fare il cinturino e trovare due bottoncini belli :mrgreen:

Il cinturino si lavora di seguito dopo aver chiuso l’ultimo giro della tomaia con: una catenella e 3 maglie basse, poi si continua per altri 8 giri circa sempre uguali, poi un giro con 4 catenelle da chiudere nell’ultimo punto del giro precedente con una maglia bassissima e si forma l’asola in cui si lavora ancora un giro di 4 maglie basse direttamente nel buchino. Si chiude con un’ultima maglia bassissima e si ferma il punto e si nascondono i fili.

La scarpina è pronta.

La lunghezza totale per una taglia 0 mesi è 8,5 cm. circa.

Buon lavoro.

Scuola di Uncinetto: come si fanno le scarpine per neonati Little starScuola di Uncinetto: come si fanno le scarpine per neonati Little starScuola di Uncinetto: come si fanno le scarpine per neonati Little star

Copyright © Alessia Gribaudi Tramontana

Vuoi pubblicare il mio craft sul tuo blog? Puoi ripubblicare i contenuti di questo post solo parzialmente e solo inserendo un link al post originale, cioè puoi prendere UNA SOLA foto e un piccolo estratto di testo aggiungendo sempre un link cliccabile al mio articolo. Grazie.

Sono la felice proprietaria di alcuni blog, troppe passioni e di una famiglia di “tipi da spiaggia”!

7 Commenti ♥

  • dicembre 1, 2014

    cristina

    mi sono innamorata di queste piccole scarpine
    baci
    cristina
    http://sofiscloset.blogspot.it

    >  |  >>  |  Rispondi  |  Quota
  • marzo 6, 2015

    Chiara

    Ciao Alessia, ho provato a fare la soletta delle scarpine little star che indichi le spiegazioni qui sopra. Premetto che sono alle prime armi con l’uncinetto anche se ho già fatto qualche lavoretto. Ho fatto e rifatto la soletta più volte ma non mi viene bene. Poi guardando attentamente le tue immagini ho notato che lo schema della soletta che metti all’inizio, è diverso da quello che si intravede nella tua terza foto dove ci sono le due scarpine rosa e la soletta bordeaux. Gentilmente, potresti mandarmi per mail lo schema giusto che provo a seguirlo? Perchè quello che si intravede nella foto non riesco a vederlo completo. Ti ringrazio anticipatamente. Grazie!

    <<  |  <  |  >  |  >>  |  Rispondi  |  Quota
  • marzo 6, 2015

    Alessia

    @ Chiara:
    ciao Chiara, ti assicuro che lo schema è lo stesso identico sia per le scarpine rosa sia per quelle bordeaux 😉

    <<  |  <  |  >  |  >>  |  Rispondi  |  Quota
  • marzo 6, 2015

    Chiara

    @ Alessia:
    Grazie, quello lo avevo immaginato ma lo schema è fatto di 6 giri, invece quello che si intravede dalla foto è fatto di 5 giri. In più sulla punta lo schema che si intravede nella foto ha l’ultimo giro a maglia bassa una volta finite le maglie bassisime, sempre sulla punta ci sono due giri, circa a metà lavoro, che iniziano con mezze maglie alte poi non si vede come continua. A differenza dello schema pubblicato intero che l’ultimo giro sulla punta non sono maglie basse ma maglie bassissime, i giri che dicevo di mezze maglie alte non sono singole all’inizio ma un pò singole e un pò doppie nella stessa maglia, se si può spiegare in questo modo. A me non sembra lo stesso schema, se mi puoi mandare lo schema che si intravede nella foto che ti dicevo, mi faresti un grande favore così ci provo, altrimenti disfo tutto e ne faccio di un altro tipo. Grazie ancora!

    <<  |  <  |  >  |  >>  |  Rispondi  |  Quota
  • marzo 6, 2015

    Alessia

    @ Chiara:
    no, i giri sono 5 per tutte le solette e per lo schema, più le catenelle centrali. Nella parte posteriore l’ultimo giro è di maglie bassissime, mentre nella parte anteriore è di maglie basse e questo si vede anche sullo schema.

    <<  |  <  |  >  |  >>  |  Rispondi  |  Quota
  • marzo 6, 2015

    Chiara

    Infatti tu stai spiegando lo schema della foto dove si intravede una parte di schema e sopra di esso ci sono le scarpine rosa con a fianco la soletta bordeaux. Ma lo schema che hai pubblicato sopra è diverso! Va bene che sono alle prime armi ma non fino a questo punto ma per togliermi ogni dubbio, faccio parte di un gruppo di signore molto esperte di uncinetto quindi farò vedere i due schemi che hai messo in questa pagine, quello chiaro all’inizio delle spiegazioni (che secondo me è sbagliato) e quello che si intravede in una foto circa a metà pagina (quello secondo me giusto) così mi toglierò ogni dubbio, peccato perchè mi era piaciuta la tua pagina…

    <<  |  <  |  >  |  >>  |  Rispondi  |  Quota
  • marzo 6, 2015

    Alessia

    @ Chiara:
    Chiara perchè non vieni nel gruppo della Scuola di Uncinetto per Negati?
    Lì ci sono oltre 25mila persone che interagiscono, insegnano e imparano l’uncinetto, lo schema delle scarpine l’ho creato per loro e solo adesso è arrivato qui.
    Comunque lo schema che vedi in basso non è quello giusto ed era una prova che ho fatto in fase di costruzione delle scarpine. Quello giusto è quello in alto (che si è composto da 6 giri più le catenelle come quelli rosa e bordeaux, nel commento sopra ho sbagliato a scrivere!).
    Le mezze maglie alte doppie che vedi nella parte anteriore sono semplicemente aumenti che servono ovviamente per far allargare la soletta nei punti giusti. Invece le maglie bassissime sono sul retro e non sul davanti.

    <<  |  <  |  Rispondi  |  Quota

Lascia il tuo commento! ♥