Quando cucinano i bambini: funghetti di pomodoro e mozzarella

Oh oggi una novità, era un sacco di tempo che non pubblicavo una ricetta qui sul blog, l’ultima è stata la focaccia con fragole e cioccolato, ve la ricordate?

Questa volta una creazione merito di Leon che l’ha fatta tutta da solo, prima ha trovato la ricetta sul libro dei compiti delle vacanze, poi si è fatto comprare gli ingredienti e l’ha realizzata e poi l’ha anche mangiata :mrgreen:

Se volete far cucinare i funghetti anche ai vostri bimbi, oppure volete prepararli per quando tornano da scuola (l’effetto WOW è assicurato) avete bisogno di:

– bocconcini di mozzarella

– pomodori ciliegini

– tonno

– maionese (noi abbiamo usato quella allo yogurt)

Seguimi anche su Facebook:

Quando cucinano i bambini: funghetti di pomodoro e mozzarellaQuando cucinano i bambini: funghetti di pomodoro e mozzarella

Il sottobosco di foglie secche Leon l’ha fatto con il tonno, che si abbina perfettamente alla mozzarella e al pomodoro.

Poi ha tagliato un piccolissimo spicchio alle mozzarelline perché sopra resti fermo il cappello fatto con mezzo pomodorino.

Ha messo le mozzarelle sul tonno e ha appoggiato sopra i mezzi pomodori.

Con uno stuzzicadenti ha disegnato i puntini ai funghetti con la maionese e poi, finalmente, si mangia!

Si possono lasciare al naturale, e il tonno e gli altri ingredienti li rendono già abbastanza saporiti,  oppure condirli con un filo di olio extravergine d’oliva a piacere e un pizzico di sale.

Buon appetito a tutti i bambini.

Quando cucinano i bambini: funghetti di pomodoro e mozzarellaQuando cucinano i bambini: funghetti di pomodoro e mozzarella

Copyright © Alessia Gribaudi Tramontana

Vuoi pubblicare il mio craft sul tuo blog? Puoi ripubblicare i contenuti di questo post solo parzialmente e solo inserendo un link al post originale, cioè puoi prendere UNA SOLA foto e un piccolo estratto di testo aggiungendo sempre un link cliccabile al mio articolo. Grazie.

Sono la felice proprietaria di alcuni blog, troppe passioni e di una famiglia di “tipi da spiaggia”!

Be first to comment