Eco Craft Tour: tiriamo le somme e pensiamo al 2014

Eco Craft Tour: tiriamo le somme e pensiamo al 2014Un anno di Eco Craft Tour è passato.

Durante tutto il 2013 abbiamo scovato materiali poveri nelle nostre case, quelli che restano in fondo ai cassetti o finiscono nei cassonetti, e li abbiamo fatti diventare qualcos’altro.

Giocattoli, piccoli accessori, decorazioni nati dal nulla ma con un carattere speciale.

Noi 11 craft blogger “ad invito” abbiamo dato il via ad ogni appuntamento e poi voi ci avete aiutato ad ampliare il concetto che riciclare non è solo divertente, ma è anche utile e può diventare una forma d’arte.

Durante il nostro cammino sono nate la bacheca di Pinterest, la pagina su Facebook ed un gruppo che non fa parte dell’Eco Craft Tour vero e proprio ma che è strettamente collegato per il tema, la Scuola di Riciclo per Negati, sempre su facebook che si affianca al network delle “Scuole per Negati” che gestisco io in prima persona con la mia filosofia.

Nel 2014 io e le mie colleghe non abbiamo ancora deciso se ci sarà un nuovo anno di questa iniziativa né come sarà, vogliamo prenderci questo mese di gennaio per deciderlo ma io vorrei sentire anche i vostri suggerimenti, se ci avete seguite in questi mesi oppure se avete scoperto adesso che esiste l’ECT, raccontatemi come ne immaginate l’evoluzione…

Eco Craft Tour: tiriamo le somme e pensiamo al 2014

Seguimi anche su Facebook:

Intanto che ci pensate vi lascio l’elenco degli appuntamenti del 2013:

1. come riciclare giocattoli vecchi

2. come riciclare tappi e coperchi

3 come riciclare bottiglie e flaconi

4. come riciclare latte e lattine

5. come riciclare carta di riviste e giornali

6. come riciclare cartone

7. come riciclare materiali naturali

8. come riciclare jeans

9. come riciclare CD e DVD

E ancora i post di questo mese di alcune delle mie colleghe:

Cristina di Ork’Idea Atelier 

http://orkideaatelier.blogspot.com/2014/01/felice-2014-eco-craft-tour.html

Rachele di  Arteteca

http://rachele-arteteca.blogspot.com/2014/01/con-leco-craft-tour-ti-do-il-benvenuto.html

Chiara di Ideekiare

http://www.ideekiare.it/2014/01/eco-craft-tour-i-miei-progetti-preferiti-del-2013.html

Beta di bimbumBeta 

http://bimbumbeta.blogspot.com/2014/01/ecocrafttour-riepilog-anno-e-br-un-2014.html

Barbara di SpeedyCreativa 

http://www.speedycreativa.com/2014/01/eco-craft-tourriepilogo-di-una-bella.html

Sara di Bietolina e… Il nido di Ale

http://nidodiale.blogspot.it/2014/01/eco-craft-tour-di-gennaio-facciamo-il.html

Eco Craft Tour: tiriamo le somme e pensiamo al 2014

Copyright © Alessia Gribaudi Tramontana

Vuoi pubblicare il mio craft sul tuo blog? Puoi ripubblicare i contenuti di questo post solo parzialmente e solo inserendo un link al post originale, cioè puoi prendere UNA SOLA foto e un piccolo estratto di testo aggiungendo sempre un link cliccabile al mio articolo. Grazie.

Sono la felice proprietaria di alcuni blog, troppe passioni e di una famiglia di “tipi da spiaggia”!

2 Commenti ♥

  • gennaio 1, 2014

    Squitty

    L’Eco Craft Tour è stata una grandiosa iniziativa che, personalmente, ho scoperto tardi, avendo aperto il blog solo qualche mese fa. Non mi pare che l’esistenza di un gruppo FB sul riciclo possa limitarne l’importanza o possa diventare un doppione, perché l’ECT è pensato per un tema specifico, mentre nel gruppo si può davvero parlare di riciclo a 360°. Penso che la difficoltà di rinnovare e portare avanti questa iniziativa sia quella di trovare argomenti nuovi, ma che possano contemporaneamente coinvolgere tante persone: un conto è infatti parlare di riciclo di cartone o di vetro, un conto è parlare del riciclo di cose specifiche quali ad esempio la corda di una chitarra o la vite-viola-che- si-è-staccata-da-quella-lampada-così-originale (tanto per citare due cose assolutamente non alla portata di tutti). Andando molto nello specifico, insomma, l’ECT rischia di diventare un’iniziativa un po’ d’élite. Un’idea potrebbe essere quella di parlare di riciclo relativamente non tanto ad un materiale o ad un oggetto specifico, ma piuttosto a delle caratteristiche dello stesso, che so? riciclare una cosa, grande, piccola, media ….. rossa, verde oppure blu …. morbida, dura ….. regalata, comprata, trovata …. da usarsi ad esempio in cucina, in salotto, in bagno ….. Insomma qualcosa che consenta di non limitare troppo il raggio d’azione.

    >  |  >>  |  Rispondi  |  Quota
  • gennaio 1, 2014

    firmatocarla

    Io vi ho conosciute negli ultimi mesi, ma vi apprezzo tantissimo!!! Avete quel genio dentro e le vostre lavorazioni fanno venire voglia di provarci almeno una volta…siete fantastiche ^_^ !!!

    <<  |  <  |  Rispondi  |  Quota

Lascia il tuo commento! ♥