Calendario all’uncinetto 2017 PDF da stampare e auguri di buone feste a tutti
Domani è già la vigilia, a me quest’anno sembra volato! E’ stato anche un anno...
Lavoretti per bambini: le palle di neve natalizie con i personaggi Disney
Dimmi la verità, anche tu già da questo weekend lunghissimo stai pensando a come...

Scuola di Uncinetto: tutorial del Punto Onda (Wave Stitch)

Scuola di Uncinetto: tutorial del Punto Onda (Wave Stitch)Questo punto vi è piaciuto tanto quanto piace a me e così, a grande richiesta, ho preparato un tutorial fotografico semplice semplice.

Pochi passaggi per capire e poi sono sempre gli stessi punti che si ripetono all’infinito.

Il mio Punto Onda può essere usato per realizzare interamente un progetto o anche per formare solo un motivo o un inserto all’interno di un capo lavorato con punti più tradizionali.

Non ci sono indicazioni ferree per filati o misure degli uncinetti, può essere lavorato con qualsiasi tipo di filo e con un uncinetto adeguato.

Per imparare a realizzarlo bisogna conoscere solo 2 punti di base: la catenella e la mezza maglia alta.

Io l’ho pensato con la mezza maglia alta perché è un punto bello, compatto ma non troppo sottile (è uno dei miei punti preferiti), ma in realtà si può sostituire anche con maglia bassa o maglia alta ottenendo un effetto un pochino diverso.

In teoria si potrebbe tentare anche la maglia altissima…

Seguimi anche su Facebook:

Si inizia lavorando un numero di catenelle multiplo di 15+1 se decidete di usare la mezza maglia alta, altrimenti dovete variare il numero delle catenelle dopo il più.

Dopo aver fatto le prime catenelle si lavorano 5 mezze maglie alte intervallate da 5 catenelle (saltando 5 punti di base) e si continua così fino a terminare il giro.

Scuola di Uncinetto: tutorial del Punto Onda (Wave Stitch)

A questo punto la prima onda è terminata, e bisogna chiudere il punto e fermare il filo.

Con un capo di filo nuovo si comincia la seconda onda che è del tutto uguale alla prima ma che deve essere per ora lavorata solo in parte: si fanno lo stesso numero di catenelle della prima onda e poi si lavora il primo pezzo di 5 mezze maglie alte.

Scuola di Uncinetto: tutorial del Punto Onda (Wave Stitch)

A questo punto bisogna intersecare le due onde, la catenella della seconda onda deve passare nei fori della prima già terminata.

A questo punto, sulla seconda onda, si lavorano le 5 catenelle che seguono alla prima parte di 5 mezze maglie alte, si contano 5 catenelle del giro di base, si saltano e si punta l’uncinetto nella sesta cominciando a lavorare il secondo blocchetto di 5 mezze maglie alte.

Scuola di Uncinetto: tutorial del Punto Onda (Wave Stitch)

Scuola di Uncinetto: tutorial del Punto Onda (Wave Stitch)

Scuola di Uncinetto: tutorial del Punto Onda (Wave Stitch)

Si continua così fino a terminare il giro e la seconda onda, anche in questo caso si chiude il punto e si nasconde il filo.

Per tutte le onde si deve fare lo stesso identico procedimento che abbiamo appena visto, se ne possono intersecare all’infinito.

*** EDIT

Visto che in tantissimi mi avete chiesto ulteriori spiegazioni e la stessa cosa fanno anche appassionate di uncinetto dall’estero ho pensato di integrare questa spiegazione a parole con uno schema e un video, adesso ditemi che l’ho pensata giusta 😉

Lo schema riporta i soliti due punti: catenella e maglia alta a blocchi di cinque ognuno. Le catenelle che fanno le onde sono quelle che si intersecano tra un’onda e l’altra e ogni onda va sempre lavorata separatamente tagliando il filo ogni volta.

Poi lo sapete che si può usare anche la mezza maglia alta (come nelle foto sopra), ecc. ecc.

Lo schema del punto Onda - Wave Stitch

E poi ho fatto anche un video veloce veloce per completare l’opera, adesso non ti sono più scuse, via di Punto Onda per fare: sciarpe, braccialetti, copertine, scaldacollo e qualsiasi altra cosa la fantasia ci suggerisce.

Vero che è facile?

Se avete domande lasciatemele qui nei commenti e vi rispondo appena possibile, buon lavoro 😉

Copyright © Alessia Gribaudi Tramontana

Vuoi pubblicare il mio craft sul tuo blog? Puoi ripubblicare i contenuti di questo post solo parzialmente e solo inserendo un link al post originale, cioè puoi prendere UNA SOLA foto e un piccolo estratto di testo aggiungendo sempre un link cliccabile al mio articolo. Grazie.

Sono la felice proprietaria di alcuni blog, troppe passioni e di una famiglia di “tipi da spiaggia”!

33 Commenti ♥

  • maggio 16, 2013

    BarbaraSpeedy

    Facile e bello!! Appena ho un attimo voglio provarlo!!

    >  |  >>  |  Rispondi  |  Quota
  • maggio 16, 2013

    Alessandra

    Grazie, ci proverò presto! Pensavo ad un braccialetto.

    <<  |  <  |  >  |  >>  |  Rispondi  |  Quota
  • maggio 16, 2013

    decoriciclo

    Grazie! =)
    Daniela

    <<  |  <  |  >  |  >>  |  Rispondi  |  Quota
  • maggio 20, 2013

    nataly

    non capisco se bisogna fare 5 mezze maglie alte come da foto o 5 mezze maglie basse come da testo scritto…credo siano le mezze maglie alte quelle giuste.

    <<  |  <  |  >  |  >>  |  Rispondi  |  Quota
  • maggio 20, 2013

    Alessia

    @ nataly:
    oddio, ho scritto mezze maglie basse? Refuso, ora correggo, grazie 😉

    <<  |  <  |  >  |  >>  |  Rispondi  |  Quota
  • maggio 24, 2013

    mabelg

    Cara Alessia,semplice e bello.Mi piace molto.Bacci!

    <<  |  <  |  >  |  >>  |  Rispondi  |  Quota
  • […] found this wave stitch web page that looked so cool!  And I really wanted to make something using these three colors of yarn I had […]

  • giugno 8, 2013

    marcela

    Lindo y muy fácil, gracias por compartir

    <<  |  <  |  >  |  >>  |  Rispondi  |  Quota
  • […] found this pattern on Pinterest and followed it to this website.  I could not understand the language but the tutorial is great.  I looked up wave stitch on […]

  • giugno 25, 2013

    rita calvetti

    Can someone send pattern directions to me in English pls and ty

    <<  |  <  |  >  |  >>  |  Rispondi  |  Quota
  • luglio 16, 2013

    Lesta

    Could you please translate this into English thank you

    <<  |  <  |  >  |  >>  |  Rispondi  |  Quota
  • settembre 19, 2013

    Sara

    Ciao super bello facile da fare… una domanda però, perchè non capisco come fare…. come faccio a chiderlo al polso???

    <<  |  <  |  >  |  >>  |  Rispondi  |  Quota
  • settembre 20, 2013

    Alessia

    @ Sara:
    questa è solo la spiegazione del punto che può essere usato per fare tantissime cose, anche sciarpe o scaldacollo, se vuoi farlo diventare un braccialetto puoi guardare come hanno fatto la chiusura qui: http://www.school-of-scrap.com/2013/scuola-di-uncinetto-punto-onda-e-un-altro-bracciale/

    <<  |  <  |  >  |  >>  |  Rispondi  |  Quota
  • ottobre 4, 2013

    LUCY

    MUY LINDAS IDEAS GRACIAS

    <<  |  <  |  >  |  >>  |  Rispondi  |  Quota
  • […] usata per il pattern dei calzettoni e per quello del punto onda e come base per tantissimi altri lavori e […]

  • febbraio 11, 2014

    Sharon

    Your work Is amazing! Not seen anything like it in the in the states. Is there any chance at all that you could post the instructions in English? I love the half star stitch project and the wave stitch and a couple of others. But I do not speak Italian. Thank you in advance!

    <<  |  <  |  >  |  >>  |  Rispondi  |  Quota
  • marzo 14, 2014

    Alice Kolonis

    I love the wave stitch! The pattern looks simple but I don’t speak Italian 🙁 any chance of getting this in English?

    <<  |  <  |  >  |  >>  |  Rispondi  |  Quota
  • […] mønsteret har jeg fundet på en anden blog. Jeg har valgt at oversætte det og tilføje de detaljer, jeg selv har tilføjet for at lave det […]

  • luglio 10, 2014

    Denni

    sorry I don’t speak anything but English
    can I sell items I make using your ideas
    such as the wave stitch if I make a scarf with it
    thank you
    grazie

    <<  |  <  |  >  |  >>  |  Rispondi  |  Quota
  • luglio 10, 2014

    Alessia

    @ Denni:
    Hi Denni,
    of course you can, and if signs that point you’ve got here on the tag and / or your blog you make me a great pleasure.
    I’m glad that you enjoyed the wave stitch.

    <<  |  <  |  >  |  >>  |  Rispondi  |  Quota
  • agosto 23, 2014

    Kellie

    If you look at the right column there is a translater. Click the American flag.

    <<  |  <  |  >  |  >>  |  Rispondi  |  Quota
  • […] Today on Facebook I saw a page posted with a really cool crochet pattern/stitch tutorial on it. The only drawback? It was in Russian. There are photos which make it use-able even without knowing the language, but I thought I would write an English tutorial as well. Here is a link to the original post: School Crochet […]

  • settembre 11, 2014

    Kendra

    Use google translate. I did and it all came in English for me.
    @ Sharon:
    @ Sharon:

    <<  |  <  |  >  |  >>  |  Rispondi  |  Quota
  • settembre 17, 2014

    Kayla

    Hello Alessia,

    Could I use this idea to create items to sell on my etsy.com shop? Think it is a beautiful stitch, and would love to have it in my store.

    If you would like to visit my shop, click on the link below.

    http://Www.etsy.com/shop/WhimsyWitchOriginals/

    <<  |  <  |  >  |  >>  |  Rispondi  |  Quota
  • settembre 17, 2014

    Alessia

    @ Kayla:
    Hi Kayla, Of course you can, I’m glad.
    You do not have but I’d be happy if your listings bugging me the link to this post as inspiration for your work with the wave stitch.
    Thanks and kisses, Alessia.

    <<  |  <  |  >  |  >>  |  Rispondi  |  Quota
  • settembre 25, 2014

    Myrian Primera

    Hi Alessia,
    I love this scarf. I am the education VP the NYC Crochet Guild. I teach our member different stitches. I would like your permission to teach this scarf at one of our meetings.
    Please let me know if it is okay to do.
    Sincerely,
    Myrian Primera
    NYCCG

    <<  |  <  |  >  |  >>  |  Rispondi  |  Quota
  • settembre 26, 2014

    Alessia

    @ Myrian Primera:
    Hi Myrian,
    Of course you can, I’m glad.
    I ask you only to point out that the point is my link with the original.
    Thanks and kisses, Alessia.

    <<  |  <  |  >  |  >>  |  Rispondi  |  Quota
  • […] Wave Stitch Pattern: This pattern is cool, could be made into all sorts of things, from Alessia Scrap and […]

  • […] Wave Stitch Pattern: This pattern is cool, could be made into all sorts of things, from Alessia Scrap and […]

  • agosto 4, 2015

    Kritical Krochet

    […] Wave Stitch (you ma have to translate this with google translate) […]

  • dicembre 14, 2015

    Marcy Pond

    I’ve made this from an oriental pattern off Pintrest. I started with a chain 80 . Turn, ch 3, dc next 9 spaces, *ch 5, dc next 10 spaces.* , repeat from *to* for 3 sets, tie off.
    Row 2- ch 80, then weave in and out of previous chin ch 5 spaces. Then turn, ch3, dc 9 spaces, * che 5, dc next 10 spaces, repeat from * to* for 3 sets. Tie off. Continue for as many times as you like. @ Alice Kolonis:

    <<  |  <  |  >  |  >>  |  Rispondi  |  Quota
  • […] Questa è facile, tra tutti quello più amato (anche all’estero) è un punto da fare all’uncinetto che ho inventato nel 2013 e che è arrivato ovunque, il Punto Onda. […]

  • […] Wave Stitch […]

Lascia il tuo commento! ♥