Scuola di cucito: sacca di stoffa per la scuola materna fatta in 5 minuti

Scuola di cucito: sacca di stoffa per la scuola materna fatta in 5 minuti

Buon lunedì a tutti, settembre sta davvero arrivando, è il momento di pensare al ritorno a scuola…

Una delle cose che servono sempre sono i sacchetti di stoffa per la scuola e la scuola materna e, finito quell’uso, possono essere riciclati per atnti altri usi, ad per conservare e preservare da polvere e usura scarpe e borse.

Nei supermercati sono già arrivate, ne ho vista proprio ieri una versione di tessuto impermeabile (francamente bruttina!) a 4,90 euro.

La cosa bella è che per cucirle da soli ci vogliono 5 minuti e sono alla portata anche di chi ha appena comprato la macchina da cucire e non ne sa niente o quasi :mrgreen:

Vediamo insieme come fare la sacchetta semplice con la coulisse in alto in 5 mosse e 5 minuti d’orologio, alla prossima puntata tra qualche giorno vedremo anche come fare quella fatta a zainetto, il backpack.

Seguimi anche su Facebook:

Prima di tutto ci vogliono due rettangoli da 30×50 cm. circa di tela di cotone e 1 metro abbondante di nastro alto 2 cm. o cordoncino, poi spilli, ferro da stiro, metro, forbici e macchina da cucire.

In teoria si può cucire anche a mano ma i tempi cambiano un bel po’…

Io ho usato uno scampolo comprato al mercato settimanale per 1 euro da cui sono riuscita a ricavare perfettamente due sacchette, quindi costo della stoffa (che tra l’altro è proprio bella con queste mucchine colorate) 50 cent a sacchetto.

Dai rettangoli di 30×50 cm. dovete piegare e stirare gli orli tutto intorno, così non si sfilaccia in seguito neppure all’interno e resta più rifinita.

Se usate una cotonina o un cotone sottile come il mio potete fare gli angoli normali e sovrapposti, solo piegando gli orli uno sopra all’altro e poi stirare bene bene per mantenerli in piega.

Se usate un cotone più spesso o un jeans è meglio fare gli angoli perfetti e non sovrapposti, come avevo spiegato in questo tutorial.

Scuola di cucito: sacca di stoffa per la scuola materna fatta in 5 minuti

Dopo averli fissati con il ferro potete fermarli con qualche spillo e cominciare a cucire con il punto dritto tutto intorno.

Il primo passo è fatto, ora non resta che piegare, sul lato corto del rettangolo, una striscia alta 2 cm. circa per fare l’asola in cui passerà il nastrino o il cordoncino.

Anche in questo caso si piega la stoffa, si fissa con un colpo di ferro da stiro, si fissa con pochi spilli e si cuce. Ripetendo lo stesso identico procedimento per entrambi i rettangoli di stoffa.

Scuola di cucito: sacca di stoffa per la scuola materna fatta in 5 minuti

A questo punto anche il secondo passo è finito e passiamo a cucire il sacchetto vero e proprio.

Si mettono ben accoppiati i due rettangoli dritto contro dritto, si fermano con gli spilli in modo che siano belli fermi e possiamo cominciare a cucire con il punto dritto sui 3 lati dei rettangoli e stando attenti ad escludere l’asola fatta al passaggio precedente, prima quello destro, poi si gira tenendo l’ago puntato e tirando su il piedino, poi il lato in basso, si gira come prima e si cuce anche il lato sinistro sempre stando attenti a fermarsi immediatamente prima dell’asola in corrispondenza con il lato in alto.

Scuola di cucito: sacca di stoffa per la scuola materna fatta in 5 minuti

A questo punto il sacchetto è pronto, potete rovesciarlo al dritto e fare il quarto e ultimo passaggio: con una spilla da balia un po’ grande fate passare il nastro nell’sola in alto, prima da una parte e poi dall’altra, pareggiate i lati del nastro fuori dall’asola, fate un nodino in fondo ed ecco che è già finito.

Scuola di cucito: sacca di stoffa per la scuola materna fatta in 5 minutiScuola di cucito: sacca di stoffa per la scuola materna fatta in 5 minutiScuola di cucito: sacca di stoffa per la scuola materna fatta in 5 minuti

Copyright © Alessia Gribaudi Tramontana

Vuoi pubblicare il mio craft sul tuo blog? Puoi ripubblicare i contenuti di questo post solo parzialmente e solo inserendo un link al post originale, cioè puoi prendere UNA SOLA foto e un piccolo estratto di testo aggiungendo sempre un link cliccabile al mio articolo. Grazie.

Sono la felice proprietaria di alcuni blog, troppe passioni e di una famiglia di “tipi da spiaggia”!

9 Commenti ♥

Lascia il tuo commento! ♥