Kokeishi puntaspilli con i tappi dello spumante

Kokeishi puntaspilli con i tappi dello spumante

L’anno scorso avevo fatto l’uomo forzuto del circo e il funghetto rosso.

Piccoli puntaspilli di sughero, ricavati dai tappi di spumanti, champagne e affini.

Finalmente oggi mi sono messa di nuovo al lavoro sulla mi scorta di tappi, che non avevo più avuto tempo di riprendere in mano.

E’ nata un kokeishi tradizionale che mi piace molto.

Per realizzare queste piccole figure e bamboline uso solo il tappo, colori acrilici e pennelli fini, nient’altro.

Poi punto gli spilli e sono pronti.

Seguimi anche su Facebook:

Voglio farne altri soggetti e metterli sul mio babirussa.

In alternativa al puntaspilli possono diventare anche dei ciondoli, basta avvitare sopra un anello di metallo.

Anche questa è una splendida idea, che userò presto, e se realizzassi anche dei cake toppers con gli sposini?

Intanto vado a pensare a che altri soggetti dipingere 😀

Kokeishi puntaspilli con i tappi dello spumanteKokeishi puntaspilli con i tappi dello spumanteKokeishi puntaspilli con i tappi dello spumante

GUARDA ANCHE:   Scuola di uncinetto: cuore traforato a crochet
Copyright © Alessia Gribaudi Tramontana

Vuoi pubblicare il mio craft sul tuo blog? Puoi ripubblicare i contenuti di questo post solo parzialmente e solo inserendo un link al post originale, cioè puoi prendere UNA SOLA foto e un piccolo estratto di testo aggiungendo sempre un link cliccabile al mio articolo. Grazie.

Sono la felice proprietaria di alcuni blog, troppe passioni e di una famiglia di “tipi da spiaggia”!

7 Commenti ♥

  • febbraio 26, 2013

    Giovanna

    Ciao Alessia,
    bellissimi questi puntaspilli, mi piacciono molto !!!
    Ovviamente già pinnati!
    Brava
    Giovanna

    >  |  >>  |  Rispondi  |  Quota
  • febbraio 26, 2013

    cartacanta

    Deliziosi!!!

    <<  |  <  |  >  |  >>  |  Rispondi  |  Quota
  • febbraio 27, 2013

    unideanellemani

    Questi li faccio vedere a Chiara!
    Pensa che si è fatta da sola degli orecchini con i tappi di sughero e se li è messi tal quali, senza decorarli.
    Sono sicura che colorati così gli piaceranno tantissimo, anche se tu ne hai fatto dei puntaspilli.

    <<  |  <  |  >  |  >>  |  Rispondi  |  Quota
  • febbraio 28, 2013

    Alessia

    Grazie care 🙂
    @ unideanellemani:
    uh si anche per orecchini, ma che belle idee mi state dando 😉

    <<  |  <  |  >  |  >>  |  Rispondi  |  Quota
  • settembre 5, 2013

    Angela

    Che brava! Complimenti!

    <<  |  <  |  >  |  >>  |  Rispondi  |  Quota
  • marzo 4, 2014

    polepole

    Noooooo!!! ma sono fantastici! Da crearci un intero popolo!

    <<  |  <  |  >  |  >>  |  Rispondi  |  Quota
  • […] Wine Cork Pin Cushions […]

Lascia il tuo commento! ♥