Interviste all’uncinetto: Elena Regina Wool

Interviste all’uncinetto: Elena Regina Wool

Seconda puntata delle mie Interviste all’Uncinetto, ho scelto di invitare una persona che ammiro e con cui ho tante cose in comune (e leggendo l’intervista ho capito di averne anche più di quello che pensavo :mrgreen:).

E’ una donna speciale ed è una appassionata amante delle arti manuali, crochet e filati in primis.

Ora scrivo il nome e la conoscerete tutti o quasi, e chi non la conosce la scoprirà adesso con grande piacere, è Elena Regina proprietaria dell’omonimo blog: http://elenareginawool.blogspot.it/ e del gruppo su Facebook: https://www.facebook.com/groups/elenaregina/.

Inoltre potete trovarla su Pinterest http://pinterest.com/elenaregina/boards/, sul profilo personale https://www.facebook.com/elenaregina26 e sulla pagina Facebook: https://www.facebook.com/pages/ElenaRegina-wool/283706578311730.

L’avevo detto che è attivissima no?

Ma passiamo al sodo e lasciamo a lei la parola!

Seguimi anche su Facebook:

Interviste all’uncinetto: Elena Regina Wool

Ciao Alessia, grazie x questo tuo invito 😉

1. Iniziamo dai fondamentali, raccontami un po’ di te, chi sei e cosa fai?

Sono una donna molto colorata amo definirmi in questo modo.

Sono una persona innamorata della natura e i colori in tutte le loro sfumature.

Adoro le cose con una nota di colore molto importante, mi sento rapita dai colori e tutto quello che mi circonda, è sempre colorato e giocoso.

Nella vita in questo momento mi occupo di filati per l’azienda del mio compagno.

Studio i nuovi colori di tutte le nostre lane, li lavoro e realizzo x lui e per il mercato estero modelli fatti a crochet. Il tutto mi da grandissime soddisfazioni ed è quello che ho sempre voluto fare fin da bambina.

Interviste all’uncinetto: Elena Regina Wool

2. Alla seconda domanda di questa intervista non posso che chiederti come e quando hai imparato l’uncinetto e cosa ti ha spinto ad iniziare.

Ho iniziato a lavorare a uncinetto da piccolissima, avevo forse tre anni.

La mia è veramente una grandissima passione ,assieme ai miei giochi ricordo sempre tanti gomitoli colorati, uncinetti e ferri, con il passare del tempo anche tantissimi tessuti infatti ho la passione anche per il cucito.

Ti posso dire che me la cavo bene con tutto quello che è creativo 😉

Nella mia vita sono stata molto fortunata, ho avuto vicino sempre persone molto creative sia in famiglia che nel mondo del lavoro e questo mi ha dato modo di far uscire tantissimo la mia passione x tutto quello che è fatto a mano.

Interviste all’uncinetto: Elena Regina Wool

3. Raccontami il tuo stile a crochet e dove prendi l’ispirazione.

Nel crochet non ho uno stile ben definito, vado dove mi porta il cuore.

Sono una persona che parla poco e mi ritiro spesso in campagna dove ho modo di pensare moltissimo e di ammirare tutti i colori che la natura offre, qui nascono quasi tutti i miei progetti.

I miei colori preferiti sono il rosso, i verdi in tutte le sfumature, il fucsia, il viola, li uso tantissimo in tutte le cose che realizzo.

Come ho sempre detto non ho schemi, mi bastano tanti gomitoli colorati il resto viene da sé osservando quello che ho tra le mani, cambiando e provando ogni dettaglio finché non sono riuscita a fare quello che avevo in mente.

Interviste all’uncinetto: Elena Regina Wool

4. Qual è stato il tuo ultimo progetto finito e cosa hai in programma per il futuro?

Il mio ultimo progetto finito sono due maglie da donna x il mercato americano, in questo momento immagino già la curiosità delle ragazze del mio fantastico gruppo crochet di Fb x vederle.

Progetti futuri sicuramente delle creazioni x l’arredamento, sono sempre a caccia nei mercatini di vecchi mobili da restaurare e portare a nuova vita, forse non lo sai ma sono appassionata anche di vintage (colleziono bottoni, vecchie chiusure di borse, riviste, e tantissime altre cose ). Trovo che le cose vecchie hanno sempre un anima da scoprire. Nel nostro lab (si chiama così il nostro showroom delle lane ) ho diversi vecchi mobili che girano con me a ogni trasloco, li adoro!!!

5. L’uncinetto è un hobby o è diventato qualcosa di più nella tua vita?

L’uncinetto x me non è un hobby ma un grande amore non riuscirei a vivere senza i miei colori e senza le cose che ogni giorno creo.

Interviste all’uncinetto: Elena Regina Wool

6. Quali sono i tuoi filati preferiti e dove vai a cercarli?

Quali sono i tuoi filati preferiti ? Bella domanda cara Alessia non posso risponderti altro che sono quelli di ElenaRegina wool, nei nostri filati trovi tantissimi bei colori, morbidezza e un ottimo prezzo (i nostri filati sono prodotti e venduti direttamente). Tra i miei preferiti le lane in matassa di colore naturale e la nostra bellissima lana/seta.

Per l’arredamento mi piace moltissimo usare le lane delle nostre pecore slovene che ho fatto tingere con tinte organiche.

7. Cosa ti piacerebbe fare con l’uncinetto e non hai ancora fatto…

Con l’uncinetto devo fare ancora tantissimo ma purtroppo è il tempo che mi manca.

Uno dei miei prossimi progetti sono i CrochetLab ,assieme alle ragazze del mio gruppo crochet stiamo organizzando x settembre /ottobre incontri gratuiti x fare crochet, maglia e cucito assieme a chi vorrà unirsi a noi in tantissime città italiane.

Le donne hanno sempre più bisogno di ritagliarsi un momento di tranquillità da dedicare ai loro hobby e i CrochetLab mi sembrano una bella opportunità.

Interviste all’uncinetto: Elena Regina Wool

8. Ci sono dei blog che ti ispirano e che ti piace seguire?

I miei blog preferiti sono tantissimi ma in particolare seguo :

http://omakoppa.blogspot.it/

http://attic24.typepad.com/weblog/2013/07/tales-from-connievan-summer-loving.html

http://accordingtomatt.blogspot.it/

Grazie di cuore per questa intervista cara Alessia,un abbraccio ElenaRegina.

Interviste all’uncinetto: Elena Regina WoolInterviste all’uncinetto: Elena Regina WoolInterviste all’uncinetto: Elena Regina Wool

Guarda anche:

GUARDA ANCHE:   Un completino a crochet da vera Geek Girl!
Copyright © Alessia Gribaudi Tramontana

Vuoi pubblicare il mio craft sul tuo blog? Puoi ripubblicare i contenuti di questo post solo parzialmente e solo inserendo un link al post originale, cioè puoi prendere UNA SOLA foto e un piccolo estratto di testo aggiungendo sempre un link cliccabile al mio articolo. Grazie.

Sono la felice proprietaria di alcuni blog, troppe passioni e di una famiglia di “tipi da spiaggia”!

Be first to comment