Un altro Nintendo DS fai da te

IMG_3003

I miei piccoli inventori sono sempre al lavoro.

Dopo la prima versione del Nintendo DS di Lapo che vi avevo mostrato in Come limitare il tempo dei videogiochi ai bambini con la pennina e tutto il resto, Leon ne ha costruito un altro.

Adesso che il Nintendo DS, quello vero, è arrivato in casa ma che non si porta a scuola perché la mamma lo vieta rigorosamente, Leon se l’è costruito di carta nell’intervallo :mrgreen:

Carta e pennarelli per creare questa versione coloratissima.

Uscendo alle 16,00 me l’ha mostrato tutto orgoglioso e me l’ha dato da mettere al sicuro, un compagno è venuto a chiedergli se poteva vederlo e giocarci un po’ (con il Nintendo DS di CARTA!) e lui gli ha risposto: assolutamente no perché si rovina…

W la creatività e i lavoretti, abbasso i videogiochi 😀

Seguimi anche su Facebook:

IMG_3004

GUARDA ANCHE:   Lavoretti di Natale: fare il calendario dell’avvento con i tubi di cartone
Copyright © Alessia Gribaudi Tramontana

Vuoi pubblicare il mio craft sul tuo blog? Puoi ripubblicare i contenuti di questo post solo parzialmente e solo inserendo un link al post originale, cioè puoi prendere UNA SOLA foto e un piccolo estratto di testo aggiungendo sempre un link cliccabile al mio articolo. Grazie.

Sono la felice proprietaria di alcuni blog, troppe passioni e di una famiglia di “tipi da spiaggia”!

3 Commenti ♥

  • febbraio 10, 2012

    Claudia

    la mia peste piccola non ha il nintendo dunque se lo è costruito di cartone, con tanto di cartoncini diversi che rappresentano i diversi giochi…..ah la fantasia…..che cosa meravigliosa!!!

    >  |  >>  |  Rispondi  |  Quota
  • febbraio 10, 2012

    barbara

    si vede che i figli delle mamme creative trovano soluzioni creative! Anche i miei figli (che hanno aspettato di avere 9 anni per il nintendo vero)se lo disegnavano e coloravano con fogli intercambiabili per i diversi giochi 🙂 A scuola di portarlo non se ne parla, per fortuna le maestre di uno dei miei figli lo hanno categoricamente vietato per cui regola uguale per tutti. In più io trovo triste che i bimbi portino il ds, un gioco solitario, da fare mentre sono con gli amici a scuola. Meglio le carte di yugioh o la dama o i lego ninjago, almeno si socializza!

    <<  |  <  |  >  |  >>  |  Rispondi  |  Quota
  • […] chi si fosse perso le loro creazioni ricordo il Nintendo DS fai da te e il cellulare di […]

Lascia il tuo commento! ♥