Portafotografie fatti con coppe e calici rotti

Qualche tempo fa ho fatto uno dei miei tanti scambi in giro per l’Italia (tramite il gruppo Riciclo con Scambi e Baratti su facebook) e uno degli oggetti che doveva arrivarmi era un set di 5 bicchierini in cristallo, con lo stelo lungo lungo e il calice colorato, tutti uno diverso dall’altro e carinissimi.

Sono arrivati regolarmente ma uno purtroppo era rotto, dispiaciutissima ma riciclona come al solito ho deciso di non buttare neppure quello rotto ma di esporlo insieme agli altri, in attesa di farmi venire un’idea per usarlo lo stesso.

L’idea è arrivata come un lampo questa mattina :mrgreen:

Ho costruito un porta fotografie da tavolo, usando il calice rovesciato e del filo di ferro.

Basta avere un calice (da mettere rovesciato) o una base, arrotolare il fil di ferro intorno allo stelo, poi fare la spirale per incastrare le foto e se ne possono fare a decine, carinissimi, da disporre tutti vicini.

Ora devo andare alla ricerca di altri bicchiere e coppe rotti, oppure scompagnati da rompere con il martello, perché appunto me ne voglio fare un po’ per le foto dei bambini!

Seguimi anche su Facebook:

Prima di tutto dovrò passare a casa di mia madre, chissà quanti bicchierini scompagnati ha nella vetrinetta del salotto! 😀

 

GUARDA ANCHE:   Scuola di Uncinetto: la piastrella granny a cuore

Copyright © Alessia Gribaudi Tramontana

Vuoi pubblicare il mio craft sul tuo blog? Puoi ripubblicare i contenuti di questo post solo parzialmente e solo inserendo un link al post originale, cioè puoi prendere UNA SOLA foto e un piccolo estratto di testo aggiungendo sempre un link cliccabile al mio articolo. Grazie.

Sono la felice proprietaria di alcuni blog, troppe passioni e di una famiglia di “tipi da spiaggia”!

3 Commenti ♥

Lascia il tuo commento! ♥