Countdown Natale: Paper Bow fiocco di carta

Countdown Natale: Paper Bow fiocco di carta

Qualche Natale fa, e più precisamente nel countdown di lavoretti del 2009, avevo già parlato di fiocchi di carta.

I fiocchi, quelli con le “gasse” e i nastri lunghi che scendono sono una delle mie passioni, ne ho parlato tanto e ho raccontato tanti sistemi per ottenerne di perfetti e molto ricchi.

Questa volta un fiocco classico da fare con la carta in un lampo (e poca spesa) e da applicare sui pacchetti con un effetto strepitoso.

Gli ingredienti sono veramente semplici: carta di qualsiasi tipo, va bene anche la carta da fotocopie bianca e l’effetto sarà comunque bello, colla e forbici.

Dalla carta bisogna tagliare 3 strisce, siccome questi fiocchi si possono fare di qualsiasi misura io vi indico delle misure medie e poi potete variarle a piacere cercando di mantenere le proporzioni:

1 striscia lunga 28 cm. e alta 5 cm.

Seguimi anche su Facebook:

1 striscia lunga 22 cm. e alta 3-3,5 cm.

1 striscia lunga 28-30 cm. e alta 2-2,5

Le prime due strisce si incollano formando un anello di carta e poi si incollando ancora al centro e poi tra loro per formare le due gasse.

Prima di incollarne una all’altra però bisogna tagliare due piccoli archi, in corrispondenza dei margini superiore e inferiore al centro, con le forbici o con il punch rotondo.

L’ultima striscia, quella più sottile va piegata intorno alle due gasse, in corrispondenza con l’arco tagliato in precedenza sulla gassa più grande, e poi incollata in posizione.

GUARDA ANCHE:   -50 giorni a Natale: fai Babbo Natale con i rotoli

Ecco pronto il nastro che scende, le punte si tagliano come quelle dei nastri di stoffa e voilà si può applicare sul pacchetto o su una busta o sacchetto colorato.

Countdown Natale: Paper Bow fiocco di cartaCountdown Natale: Paper Bow fiocco di carta

Copyright © Alessia Gribaudi Tramontana

Vuoi pubblicare il mio craft sul tuo blog? Puoi ripubblicare i contenuti di questo post solo parzialmente e solo inserendo un link al post originale, cioè puoi prendere UNA SOLA foto e un piccolo estratto di testo aggiungendo sempre un link cliccabile al mio articolo. Grazie.

Sono la felice proprietaria di alcuni blog, troppe passioni e di una famiglia di “tipi da spiaggia”!

Be first to comment