Come nascono e crescono i miei pattern a crochet

Come nasce un progetto all’uncinetto che poi diventa un pattern?

Purtroppo in pochissimi raccontano il processo creativo che fa arrivare da un’idea alla realizzazione, tutti raccontano come fare un oggetto finito ma, secondo me, è altrettanto interessante conoscere i passaggi che ci sono prima, quando l’oggetto non esiste.

Se mi capita di trovare questo tipo di racconti io mi soffermo a leggere e mi incanto perché ogni volta è una scoperta nuova.

I miei progetti nascono da una contaminazione di idee, da tante cose viste in giro offline ed online che magari non hanno nessuna attinenza con l’uncinetto.

Quando il guazzabuglio di ispirazione è completo (e spesso io non ne sono neppure consapevole a livello conscio) l’immagine della bozza comincia a farsi strada nella mia testa.

Non sempre dalla testa arriva subito sulla carta, anzi spesso staziona ancora come pura e semplice idea per un tempo variabile, se il progetto è molto semplice non faccio neanche una bozza cartacea ma inizio subito a lavorare con filato ed uncinetto e così, dalla bozza mentale, spesso il lavoro prende forma reale strada facendo, magari discostandosi anche molto dall’idea iniziale.

Seguimi anche su Facebook:

Se il progetto è più complesso realizzo uno schizzo come quello qui a fianco, una sorta di mappa mentale disegnata, con tutte le informazioni importanti e qualche volta anche qualche misura (ma non sempre)…

GUARDA ANCHE:   Vendere craft e design? Suggerimenti utili

Qualche volta la realizzazione non mi riesce, anche se l’idea è quasi precisa la realizzazione con uncinetto e filato non mi da il risultato voluto.

In questo caso in genere lascio passare del tempo e quando mi torna la voglia per lo stesso progetto mi rimetto a lavorare e spesso il risultato arriva, se non arriva accantono e non ci penso più :mrgreen:

Copyright © Alessia Gribaudi Tramontana

Vuoi pubblicare il mio craft sul tuo blog? Puoi ripubblicare i contenuti di questo post solo parzialmente e solo inserendo un link al post originale, cioè puoi prendere UNA SOLA foto e un piccolo estratto di testo aggiungendo sempre un link cliccabile al mio articolo. Grazie.

Sono la felice proprietaria di alcuni blog, troppe passioni e di una famiglia di “tipi da spiaggia”!

Be first to comment