Una borsa furoshiki per la spiaggia (e non solo)

E’ un periodo che sto guardando e leggendo molto sui Furoshiki.

Mi piace molto l’idea che in Giappone ne venga incentivato l’uso come alternativa alle buste di plastica, addirittura da parte del ministro dell’ambiente, e mi piace l’idea che con un solo telo di stoffa si possano creare pacchetti e accessori deliziosi.

Qualche settimana fa sono andata al mercatino dell’usato della mia città e ho trovato un bel foulard in cotone coloratissimo, visto e preso, così ho deciso di sperimentare qualche borsa e mi sono stupita da quanto sia facile creare con pochissimi nodi e niente altro.

La prima prova, riuscitissima, è una bag piuttosto grande, ideale sia come shopper sia come borsa per la spiaggia, in cui stipare costumi, asciugamani, solare e riviste 😀

Realizzarla è davvero facile facile, ci vogliono in tutto 3-4 minuti e 6 nodi, è una variante della “Tesage Bukuro” (lo so il nome è impronunciabile 😀 ), che si chiama “baloon bag”, ecco un brevissimo tutorial.

Ingredienti:

Seguimi anche su Facebook:

– 1 telo quadrato, sottile ma resistente, di 90-110 cm. circa di lato (o anche più grande o più piccolo se lo volete far diventare una maxi-bag o una borsetta da sera)

Basta fare un nodo ad ogni angolo del foulard, lasciando un’eccedenza di 20-25 cm. (più lunga resta l’eccedenza e più lunghi saranno i manici della borsa e, a seconda della lunghezza finale, la borsa sarà adatta ad essere portata a mano o anche a tracolla).

GUARDA ANCHE:   Scuola di uncinetto: tutorial video e schema del Punto Matelassè

Dopo aver annodato i quattro angoli bisogna ancora annodarli due a due per formare i manici e la borsa è bella pronta da usare. Geniale!

Copyright © Alessia Gribaudi Tramontana

Vuoi pubblicare il mio craft sul tuo blog? Puoi ripubblicare i contenuti di questo post solo parzialmente e solo inserendo un link al post originale, cioè puoi prendere UNA SOLA foto e un piccolo estratto di testo aggiungendo sempre un link cliccabile al mio articolo. Grazie.

Sono la felice proprietaria di alcuni blog, troppe passioni e di una famiglia di “tipi da spiaggia”!

5 Commenti ♥

  • giugno 25, 2011

    katia

    Veramente deliziosa ed intrigante…..mi sa che incomincerò a studiarmi questa tecnica pure io…. 😉

    >  |  >>  |  Rispondi  |  Quota
  • giugno 25, 2011

    sonia

    🙄 meravigliosa

    <<  |  <  |  >  |  >>  |  Rispondi  |  Quota
  • giugno 25, 2011

    sonia

    😛 😛 🙄 meravigliosa

    <<  |  <  |  >  |  >>  |  Rispondi  |  Quota
  • giugno 27, 2011

    Elisa Z

    Bella io avevo ricevuto il pacchetto di un give fatto con queste tecniche adesso recupero il foglietto con gli schemi 😀

    <<  |  <  |  >  |  >>  |  Rispondi  |  Quota
  • giugno 29, 2011

    Désirée

    E’ da un po’ che non passo e vedo solo ora i post dove parli di questa tecnica… mi piace!!!!!! 🙂

    <<  |  <  |  Rispondi  |  Quota

Lascia il tuo commento! ♥

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.