Primitive Cape, ultima moda in lana d’Abruzzo

Primitive Cape una mantella a crochet, ultima moda in lana d’AbruzzoQuest’anno due dei must della moda autunno/inverno sono le mantelle e le cappe insieme e il tricot (maglia o crochet che sia…), tutte le immagini delle passerelle che trovo sia online che offline ne sono piene, e per onorare la fiducia che ha avuto in me Roberta, ecco il modello che ho creato per il suo splendido progetto “Lana d’Abruzzo”.

Il suo nome è “Primitive Cape” perché incarna perfettamente lo stile “primitive” del country americano abbinato alla semplicità estrema che contraddistingue quasi tutti i miei lavori a crochet

E’ una mantellina calda calda ma un po’ grunge per la bella lana secca che viene dall’Abruzzo, questo lavoro cresce tutto in un pezzo senza cuciture, a parte quella del cuore applicato con la grossa cucitura a vista.

Tre colori e quattro spessori di lana compongono questo progetto, ogni tipo di lana viene lavorata cambiando l’uncinetto per ottenere un’ottima vestibilità con pochissimi aumenti, con il risultato di una lavorazione adatta sia a chi comincia sia a chi lavora l’uncinetto da sempre.

Chi mi conosce sa che amo evitare ogni difficoltà per lavorare i miei pezzi con serenità assoluta e senza contare troppo 😉

Primitive Cape una mantella a crochet, ultima moda in lana d’Abruzzo Primitive Cape una mantella a crochet, ultima moda in lana d’Abruzzo

Seguimi anche su Facebook:

Guarda anche:

GUARDA ANCHE:   Guest Post: Salvadanai e portapenne con i barattoli
Copyright © Alessia Gribaudi Tramontana

Vuoi pubblicare il mio craft sul tuo blog? Puoi ripubblicare i contenuti di questo post solo parzialmente e solo inserendo un link al post originale, cioè puoi prendere UNA SOLA foto e un piccolo estratto di testo aggiungendo sempre un link cliccabile al mio articolo. Grazie.

Sono la felice proprietaria di alcuni blog, troppe passioni e di una famiglia di “tipi da spiaggia”!

10 Commenti ♥

  • […] fonte: Primitive Cape, ultima moda in lana d'Abruzzo | Alessia, scrap … Articolo aggregato il 8 settembre, 2010 alle 05:15 ed archiviato in Moda. Puoi seguire il […]

  • settembre 8, 2010

    roberta

    Alessia lo sai già..è bellissima e io sono felicissima che uno dei Guest Kit d’Abruzzo, il primo in assoluo, sarà proprio il tuo! La tua descrizione della lana, il modello a più uncinetti e filati, la facilità di realizzazione per principianti e non è esattamente ciò che volevo e tu sei stata fantastica a capire tutto ciò!
    grz mille e ora ti scrivo in privato..affinchè il kit abbia vita!

    baci
    roberta

    <<  |  <  |  >  |  >>  |  Rispondi  |  Quota
  • settembre 9, 2010

    susina

    Il capo finito è bello come si poteva immaginare, complimenti.
    L’idea di aumentare lo spessore del filato per dare forma al capo è tanto semplice quanto geniale, ne farete un kit per la vendita? Parli così bene di questa lana d’Abruzzo che mi piacerebbe provarla
    susi

    <<  |  <  |  >  |  >>  |  Rispondi  |  Quota
  • settembre 9, 2010

    Alessia

    @ susina:
    assolutamente si, diventerà un kit al più presto 😀

    <<  |  <  |  >  |  >>  |  Rispondi  |  Quota
  • settembre 10, 2010

    roberta

    ..confermo la risposta di Alessia. su FB o sui blog troverai infomazioni aggiornate sulla nascita dei kit e dei guest kit come questo con Alessia. sono felice che la Lana d’Abruzzo susciti curiosità e stimolino la creatività come per questa bellissima Cappa, il suo nome la dice tutta!
    le persone curiose sono necessariamente cretive.
    benvenuta!
    roberta
    http://www.facebook.com/CreaKit
    http://www.facebook.com/roberta.castiglione

    <<  |  <  |  >  |  >>  |  Rispondi  |  Quota
  • settembre 17, 2010

    annaelle

    S T R E P I T O S A ! Semplicemente stupenda!!! Mi sa che queto kit non ce lo si potrà far scappare.

    <<  |  <  |  >  |  >>  |  Rispondi  |  Quota
  • settembre 24, 2010

    susina

    grazie per le info, non sono su FB, terrò d’occhio i blog 🙂

    <<  |  <  |  >  |  >>  |  Rispondi  |  Quota
  • ottobre 2, 2010

    Vale

    Come faccio per avere questo schema!? Vorrei regalarla per Natale! 😉

    <<  |  <  |  >  |  >>  |  Rispondi  |  Quota
  • ottobre 2, 2010

    Alessia

    @ Vale:
    oddio allora dobbiamo velocizzare il processo, prometto prestissimo, tu tienimi d’occhio 😉

    <<  |  <  |  >  |  >>  |  Rispondi  |  Quota
  • […] di lana e filati caldi, soprattutto per i miei bambini e per quelli delle amiche: quindi sciarpe, mantelline da indossare anche sopra a giacche e giacconi, scaldacollo, guantini e scarpine speciali per i […]

Lascia il tuo commento! ♥