Un albero di Natale shabby? Un esperimento!

white treeQuest’anno sto facendo un esperimento con l’albero di Natale, niente alberi “classici” finti o veri ma uno stilizzato ed autocostruito in legno, tinto di bianco.

Come decorazioni sono le palline in feltro rosso e sulla punta il cappello di babbo natale.

E’ molto lontano dalla tradizione, non è male ma non mi convince molto e non so perchè…

Comunque per questo Natale resta così sperando che mi venga l’illuminazione per capire come migliorarlo oppure che, alla lunga, guardandolo e riguardandolo, riesca a farmelo piacere del tutto, forse quando ci saranno i pacchetti sotto 😉

Tanto per completarne la descrizione: è alto 120 cm. e largo 70 cm.

GUARDA ANCHE:   Countdown Natale: liana Skylanders per Natale
Copyright © Alessia Gribaudi Tramontana

Vuoi pubblicare il mio craft sul tuo blog? Puoi ripubblicare i contenuti di questo post solo parzialmente e solo inserendo un link al post originale, cioè puoi prendere UNA SOLA foto e un piccolo estratto di testo aggiungendo sempre un link cliccabile al mio articolo. Grazie.

Sono la felice proprietaria di alcuni blog, troppe passioni e di una famiglia di “tipi da spiaggia”!

12 Commenti ♥

  • dicembre 9, 2008

    claudia

    Trovo bellissimo il tuo albero minimal.
    Penso sia una bella idea.
    Se non sei convinta del tuo operato, posso suggerirti un decoro? Ho pensato che potrebbe essere carino decorare solo i rami in legno…con disegni bianchi brillosi…o argento( es:spirali di diverse dimensioni,anche incomplete nella traccia ) realizzati in rilievo (con i colori che si gonfiano o quelli per l’embossing)che si inseguono.
    Non so se riesco a spiegarmi bene…ma l’idea che avrei è un “decoro non decoro” un disegno che si percepisce, si intuisce ma non toglie l’essenza della semplicità…che è il suo bello.
    Spero di non esserti sembrata invadente.
    Complimenti ancora !
    Claudia

  • dicembre 9, 2008

    Alessia

    Ma no che non sei invadente! Credo di aver capito cosa intendi e ci penserò mentre penso a cosa posso usare, non credo di avere quel tipo di colori in casa 😉

  • dicembre 9, 2008

    Mammafelice

    A me invece piace moltissimo!

  • dicembre 9, 2008

    Antoio

    Piace pure a me, e sai che ci farei giorno per giorno? Ci metterei le card che ricevo, appese come decorazioni…quasi quasi…se me lo permetti lo scopiazzo e ci metto le card dello swap a cui ho partecipato….scusa l’invadenza ma il tuo albero è molto bello!

  • dicembre 9, 2008

    Alessia

    Anche a me!!! E’ stupendo, minimal ma con calore, secondo me è bellissimo, e con i pacchetti sotto ti sembrerà completo… comunque capisco la tua sensazione, a me capita spessissimo, mi basta un particolare insignificante, e anche se non so cos’è mi ci arrovello su per giorni!

  • dicembre 9, 2008

    Alessia

    @ Antoio:
    ma certo che puoi, poi magari fammi vedere il risultato 😉
    @ Alessia:
    doppio SMACK 😀

  • dicembre 10, 2008

    Fata Bislacca

    Ti sembrerà strano ma piace anche a me, seppur sia la nemesi del mio! Davvero d’effetto… Ma mi chiedo per quanto tempo rimmarrà così essenziale! Da me non durerebbe 15 minuti. Tanto per iniziare i miei gatti lo userebbero come grattatoio, poi di sicuro io ci appenderei la borsetta quando rientro da casa. Magari i post-it per non scordarmi qualcosa di importante… Credo che in poco tempo diventerebbe un’altra utile superficie da utilizzare per stoccare ogni tipo di cosa!!! Comunque, complimenti per la bella idea e per il risultato, davvero chic!!! Ci mostrerai le sue evoluzioni? Un abbraccio, di nuovo sotto la neve! E chi se lo aspettava????

  • dicembre 11, 2008

    enrica

    Che bello Ale!! io ne avevo fatto uno simile ma in miniatura l’anno scorso per il calendario dell’avvento di mio cugino..ai rametti avevo appeso tutti i sacchettini…hai avuto veramente una bella idea!!

  • dicembre 16, 2008

    officina dei colori

    semplice, minimal, ecologico, economico, veloce da fare e disfare….insomma, ottimo direi!

  • gennaio 20, 2009

    Panz

    ciao,
    mentre ti faccio i complimenti per il tuo blog che è ogni giorno più bello, ti segnalo che ho scritto un articolo sul fenomeno mamme “fai da te” in cui cito il tuo blog su Liquida Magazine: http://magazine.liquida.it/2009/01/19/le-mamme-fai-da-te-spopolano-la-blogosfera/

  • gennaio 20, 2009

    Alessia

    Uh, sono onoratissima, l’articolo è interessantissimo, ora faccio un post per celebrare l’evento, grazieeee 😀

  • ottobre 22, 2009

    lia58

    ciao sono lia,ti avevo chiesto aiuto per il tricotin e tu tempestivamente mi hai aiutato,voglio ricambiarti.per un periodo di tempo ho fatto la fioraiae ho imparata qualcosa sulle composizioni,quello che non convince nel tuo albero secondo me è questo:non hai sottolineato l altezza,hai sottolineato vertice larghezza,ma non l altezza,ti manca una dimensione.secondo me.ciao

Lascia il tuo commento! ♥

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.