metodo FLCCSCDFFIR

metodo FLCCSCDFFIR (Fai Le Cose Che Sai Che Devi Fare, Fancula Il Resto) :mrgreen:

Matteo Balocco

Copyright © Alessia Gribaudi Tramontana

Vuoi pubblicare il mio craft sul tuo blog? Puoi ripubblicare i contenuti di questo post solo parzialmente e solo inserendo un link al post originale, cioè puoi prendere UNA SOLA foto e un piccolo estratto di testo aggiungendo sempre un link cliccabile al mio articolo. Grazie.

Sono la felice proprietaria di alcuni blog, troppe passioni e di una famiglia di “tipi da spiaggia”!

6 Commenti ♥

  • agosto 27, 2008

    Lara

    LOL!
    ..come dovrei applicarlo….

  • agosto 27, 2008

    Alessia

    Ah si si io lo applico :mrgreen:

  • agosto 27, 2008

    kushi

    Dovrei anche io!!!! Ma non ci riesco… sono brava nel ‘fai quello che sai di non dover fare e rimanda il resto’… purtroppo… 🙁

  • agosto 27, 2008

    urania

    ho la sensazione che questo metodo sia del DNA di chi nasce donna, purtroppo…..io preferirei di gran lunga adottare il metodo KUSHI, ma lei ha la scusante che è ancora tanto giovane e non ha una famiglia sulle spalle….vedrai cara che piano piano lo adotterai anche tu….

  • agosto 27, 2008

    enrica

    Mi piace Ale!!! mi sa che lo userò spesso!!! LOL
    ciaoooo

  • agosto 31, 2008

    Michelle

    Da stampare ed incollare sul frigorifero, sugli specchi, sulla porta di casa, sopra alla cornetta del telefono e sulla propria fronte … così quando ci si guarda sconsolati allo specchio la si può ricordare per recuperare un po’ di ottimismo!

Lascia il tuo commento! ♥

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.