Scuola di Uncinetto: come si fa la spighetta rumena quadrupla video

L’altro giorno stavo facendo un po’ di spighetta rumena tripla.

Ho cominciato con un color corallo bellissimo e poi volevo farne un altro pezzetto con un colore diverso, un bel blu pastoso.

Solo che ho sbagliato e invece di fare la spighetta rumena tripla ho fatto quella quadrupla!

Ho sbagliato clamorosamente ma ogni tanto gli errori sono positivi e questo è uno di quei casi, la spighetta rumena quadrupla è bellissima e ha un pregio enorme perché è tubolare e cava all’interno.

Il canale centrale è sottile ma ci passa un filo di metallo che può rendere questa spighetta perfettamente modellabile, esattamente come l’i-cord e il tricotin, solo che questa è molto più semplice da fare dell’i-cord e completamente diversa dal tricotin.

Che adoro la spighetta rumena ormai lo sapete, le varianti mi piacciono ancora di più se possibile, la trovo adatta a fare bijoux e piccoli progetti belli e divertenti e la scoperta di questa versione mi ha elettrizzata.

Seguimi anche su Facebook:

Ho preparato il video per mostrarti come farla, è davvero facile, se non hai ancora imparato la spighetta, neppure quella semplice, niente panico perchè di sicuro non avrai problemi ad imparare direttamente questa versione.

Se sai già fare la spighetta classica, quella doppia

o quella tripla sarà ancora più facile, elementare, guarda il mio video e vedrai che dico la verità 😉

GUARDA ANCHE:   Arriva la befana: lavoretti da fare con i bambini

Te lo lascio qui sotto, se hai domande fammele come sempre nei commenti qui, su youtube, su Instagram o sulla pagina Facebook.

Io intanto sto pensando a cosa creare con questa meraviglia geniale, gioielli estivi, home decor, vado a progettare…

Copyright © Alessia Gribaudi Tramontana

Vuoi pubblicare il mio craft sul tuo blog? Puoi ripubblicare i contenuti di questo post solo parzialmente e solo inserendo un link al post originale, cioè puoi prendere UNA SOLA foto e un piccolo estratto di testo aggiungendo sempre un link cliccabile al mio articolo. Grazie.

Sono la felice proprietaria di alcuni blog, troppe passioni e di una famiglia di “tipi da spiaggia”!

Be first to comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.