Come fare nappe e nappine con l’asola rivestita di filo

Se mi conosci un pochino sai che ho dei periodi di innamoramento feroce, innamoramento su una speciale tecnica o idea creativa.

Questo è il periodo delle nappine!

Sto sperimentando vari tipi di nappine più particolari, dopo aver fatto le nappine classiche con i telaietti di Clover in collaborazione con Casa Cenina.

Usare questi telaietti per fare le nappine di tutte le misure è facilissimo e quindi avendoli qui è altrettanto facile sperimentare.

Sicuramente avrai già visto quelle nappine che in cima hanno una gande asola tutta rivestita di filato di colore contrastante.

Sembrano difficili ma ci vuole solo un pochino di allenamento in più e ho pensato di fare un video tutorial in cui ti faccio vedere tutti i trucchi per farle perfette, senza colla ma anche senza il rischio che si disfino.

Seguimi anche su Facebook:

Per realizzarle ti servono i famosi telaietti e il filato che preferisci in due o più colori, puoi rivestire l’asola in alto anche con più colori a tua scelta, invece di usarne solo uno come ho fatto io nel video tutorial qui sotto.

Non ti serve altro a parte un paio di formici per regolare poi il fondo della “barbetta” della nappina.

Il lavoro viene perfettamente fissato senza usare nessun tipo di colla e infilando e nascondendo le code di filo come ti faccio vedere non c’è il rischio che si disfi, cosa che se usi la colla senza fissare i fili nel modo giusto è molto probabile che succeda, oltre al fatto che il risultato con la colla non viene perfetto, e sai che io sono una perfezionista 🙂

GUARDA ANCHE:   Bambini: lacci elastici fai da te per le All Star

Adesso la smetto e ti lascio il mio video qui sotto e ricordati di dirmi se ti interessa il video anche per l’altro modello di nappina che faccio vedere.

Buona visione e buon lavoro, se hai domande ti aspetto come sempre nei commenti qui nel post o sui social.

Copyright © Alessia Gribaudi Tramontana

Vuoi pubblicare il mio craft sul tuo blog? Puoi ripubblicare i contenuti di questo post solo parzialmente e solo inserendo un link al post originale, cioè puoi prendere UNA SOLA foto e un piccolo estratto di testo aggiungendo sempre un link cliccabile al mio articolo. Grazie.

Sono la felice proprietaria di alcuni blog, troppe passioni e di una famiglia di “tipi da spiaggia”!

Be first to comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.