10 idee per usare la carta da parati in modo creativo

Ti ricordi quando in ogni casa c’era la carta da parati?

Se sei nata tra gli anni ‘60 e gli anni ’80 te lo ricordi di sicuro, io la adoravo e da bambina, insieme al mio papà, andavo a chiedere i vecchi campionari dai colorifici e dai negozi che vendevano tappezzeria.

Erano faldoni grandi e pesanti con pezzi di carta da parati di tutti i tipi, bellissima. Da quella tipica e un po’ psichedelica degli anni ‘70 fino a quella quasi barocca con i disegni di velluto.

Poi c’erano i campionari tutti dedicati alle fantasie per le camerette dei bambini.

I campionari li smontavamo (religiosamente mettevamo da parte le viti passanti che potevano servire per altre idee) e con le carte pensavamo a quali opere d’arte fare 🙂

Ancora mi ricordo quando abbiamo cambiato casa, avevo 9 anni e finalmente ho potuto scegliere la mia carta da parati, quella della cameretta.

Seguimi anche su Facebook:

Nella casa dei miei genitori quella carta da parati anni ‘70, quella che ho scelto da bambina, c’è ancora.

Siamo nel 2019 e la tappezzeria è tornata di moda, nei corsi e ricorsi della moda anche le tendenze dell’arredamento ritornano dal passato ed è bellissimo ritrovarle se le hai vissute quando eri giovane o giovanissima.

Per mostrarla e venderla sono nati dei negozi online che ne hanno in catalogo migliaia di tipi diversi e io adoro guardarli.

GUARDA ANCHE:   Raccolta di Idee: 10 giochi faidate da mettere nella calza della befana per bambini

Casa mia ha i muri tutti bianchi, è un tipo di finitura neutra che adoro ma, a forza di guardare queste carte con fantasie e texture meravigliose, sto meditando di riempire alcune pareti con la tappezzeria!

Per ispirarmi guardo tutti i post di arredamento sul tema carta da parati, che trovo navigando qui e là.

Sulla scia di questa idea per la casa ho deciso di richiedere i campioni di alcune carte, per rendermi conto della qualità e dell’effetto che potrebbero fare nel mio salotto e nelle camere da letto.

Adesso che ho visto i motivi i campioni mi sono rimasti e così ho scandagliato la rete anche per trovare idee creative per riutilizzarli in qualche modo, così ecco una nuova Raccolta di Idee dedicata tutta alla carta da parati e a come creare se ne hai avanzata dopo averla scelta per la tua casa.

Come sempre trovi la descrizione di ogni foto vicino al numerino corrispondente, partiamo?

1. Se in casa hai delle scale puoi renderle meravigliose incollando la carta da parati sulla parte verticale di ogni gradino, bell’effetto vero?

2. Per rendere più belle le scatole dell’armadio la carta da parati è perfetta, ti bastano colla vinilica, un pennello e un po’ di pazienza.

3. Il frigorifero bianco è anonimo ma rivestito di carta da parati colorata diventa quasi un’opera d’arte!

GUARDA ANCHE:   Chapeau News, micro rivista online interessante!

4. Con piccoli ritagli di tappezzeria puoi rivestire barattoli e trasformarli in un nuovo set, unico e originale, per la scrivania.

5. Se hai mobili e mobiletti che ti hanno stufato puoi rinnovarli a costo zero o quasi, rivestili di meravigliosa carta da parati decorata e voilà…

6. Crea un bellissimo vassoio ricoprendo di carta da parati la superficie di quelli di legno, che si trovano nei negozi “tutto a 1 euro”

7. Sei una blogger e hai bisogno di una quinta per le tue foto? Sei una mamma e vorresti un angolo dove fare le foto di famiglia in modo che vengano perfette come quelle delle riviste patinate? Con un pannello di legno o di cartongesso e dei ritagli di carta da parati copia questa idea geniale.

8. Con i piccoli ritagli di tappezzeria crea dei quadri, come questo con il volo di farfalle.

9. Usa la tappezzeria per ricoprire alcune parti della casa, come la testata del letto, o il fondo di alcuni mobili per renderli unici come quelli di design (anche se li hai comprati all’IKEA o al mercatino dell’usato).

10. Con i ritagli di tappezzeria più grandi crea dei quadri modulari.

Copyright © Alessia Gribaudi Tramontana

Vuoi pubblicare il mio craft sul tuo blog? Puoi ripubblicare i contenuti di questo post solo parzialmente e solo inserendo un link al post originale, cioè puoi prendere UNA SOLA foto e un piccolo estratto di testo aggiungendo sempre un link cliccabile al mio articolo. Grazie.

Sono la felice proprietaria di alcuni blog, troppe passioni e di una famiglia di “tipi da spiaggia”!

Be first to comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.