Uncinetto: video tutorial fiore di papavero tridimensionale

Ieri sera ero di nuovo davanti alla Tv e quando seguo le mie serie preferite o guardo film amo uncinettare.

Così ho preso filo e uncinetto e ho creato questi fiori di papavero, bellissimi, tridimensionali e FACILISSIMI!

Sono proprio belli e adatti ad abbellire molti progetti, sia di accessori e abbigliamento, sia di home decor.

non ho ancora deciso per cosa li userò, magari arriverà l’idea prossimamente qui sul blog, ma nel frattempo questa mattina ho preparato il video tutorial per spiegarti come si fanno.

20181021_111027

Come ti dicevo è facilissimo, bastano solo 4 giri composti di punti di base: catenella, maglia bassa, maglia bassissima e maglia alta.

Non ti serve conoscere altro, a parte lavorazione in tondo e anello magico.

Seguimi anche su Facebook:

Oltre al video ti lascio anche la spiegazione scritta se preferisci imparare in questo modo.

Ti serviranno due colori, per il centro un cotone o un altro filato nero, io ho usato una spighetta lucida e sottile che avevo in casa (se vuoi vederla meglio guarda il video, nella prima parte la mostro) e per i petali un bel filato rosso, io ho usato il filato acrilico che ho comprato per i prossimi progetti natalizi.

La misura del mio fiore finito è di circa 8 centimetri di diametro.

Ho usato l’uncinetto numero 3.

GUARDA ANCHE:   [TUTORIAL] Creare con i bambini: i birilli che sanno di mare

Ovviamente se cambi spessore di filati e uncinetto puoi far crescere o diminuire la dimensione finale dei fiori finiti, con un cotone câblé 5 possono venire dei papaveri perfetti da montare su bijoux, se usi fettuccia spessa puoi fare delle decorazioni giganti e meravigliose.

video tutorial fiore di papavero a crochet

Partiamo con il filo nero e un anello magico, per il primo giro fai una catenella e lavora nell’anello 6 maglie basse e chiudi con una maglia bassissima.

Il secondo giro, ancora in nero, parte con 3 catenelle che sostituiscono la prima m.alta e un’altra maglia alta nello stesso punto di base, poi continui facendo 2 m. alte in ogni punto di base e alla fine chiudi con una m. bassissima.

Taglia il filo e chiudi il punto, il centro del fiore è finito, passiamo al filo rosso.

Il terzo giro corrisponde alla prima parte della corolla, fai 3 catenelle per sostituire la prima maglia alta, ma per partire punta l’uncinetto non nell’asola del punto sottostante ma tra una m.alta e l’altra del giro di colore nero, poi ripunta sempre lì e lavora altre 2 m. alte.

Tutto il giro si fa così: lavorando 3 maglie alte tra una m. alta e la successiva del giro precedente.

Quando hai finito chiudi con una maglia bassissima.

Il quarto giro è l’ultimo e completa la corolla: fai le solite e catenelle per cominciare il giro, poi puntando regolarmente nella stessa asola fai altre due m. alte. Tutto il giro sarà composto da 3 m.alte in ogni punto (questa volta nelle normali asolette e non tra una colonnina e l’altra) del giro precedente.

GUARDA ANCHE:   Un nuovo gruppo per noi su flickr?

Quando hai terminato il giro il fiore è finito, chiudi con una maglia bassissima, taglia il filo, chiudi il punto e nascondi le codine.

Hai visto che velocità?

Se preferisci imparare con il video tutorial o trovi qui sotto, ti auguro buona visione e se hai domande le aspetto, come sempre, nei commenti.

Copyright © Alessia Gribaudi Tramontana

Vuoi pubblicare il mio craft sul tuo blog? Puoi ripubblicare i contenuti di questo post solo parzialmente e solo inserendo un link al post originale, cioè puoi prendere UNA SOLA foto e un piccolo estratto di testo aggiungendo sempre un link cliccabile al mio articolo. Grazie.

Sono la felice proprietaria di alcuni blog, troppe passioni e di una famiglia di “tipi da spiaggia”!

Be first to comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.