Centrotavola di Capodanno fai da te, idea facile e chic!

Stai già pensando a Capodanno e al cenone?

Io si ma quest’anno ho deciso di fare le decorazioni della tavola in tutto relax e ho pensato di riutilizzare le decorazioni natalizie per trasformarle in un meraviglioso centrotavola magico e sbrilluccicoso, per accogliere il nuovo anno nel modo migliore.

L’anno che sta passando per me non è stato granché, anzi è stato un anno difficile per molti aspetti che ancora non si sono risolti.

Ripongo grandi speranze nell’anno nuovo e così voglio che tutto sia speciale nel momento di passaggio.

Per te com’è andato quest’anno?

Anche tu sei come me e speri sempre che l’anno in arrivo sia il più bello mai avuto? Sorriso

Tornando al mio tutorial del centrotavola, gli ingredienti sono semplicissimi:

Seguimi anche su Facebook:

– una campana di vetro (la mia, con la base in legno naturale, è di Atelier Creative)

– fili e ghirlande usate per l’albero di Natale

– lucine di Natale a pile, sempre quelle dell’albero

– nastro in tinta (il mio nastro è ancora di Atelier Creative)

Prendi fili, ghirlande e lucine dell’albero di Natale e, dopo averle ben arrotolate tra loro, infilale nella campana di vetro rovesciata.

Accendi le lucine e appoggia la base sul fondo della campana, rovescia il tutto e goditi l’atmosfera.

GUARDA ANCHE:   Lavoretti di Pasqua: uova mandala da colorare

L’ultimo step e di sistemare il nastro attorno alla campana, annodarlo e fare un bel fiocco.

Il centrotavola è già pronto, il risultato quando è acceso con le luci basse intorno lo puoi vedere nelle mie foto, non è meraviglioso?

Ovviamente puoi mettere più di una campana di vetro, se vuoi esagerare mettine tante per tutta la casa, anche di misure diverse.

Al posto delle ghirlande puoi anche usare rimasugli di filati particolari, ad esempio quelli che imitano la pelliccia, che sono meravigliosi soprattutto in colori inusuali.

Al posto della campana di vetro puoi usare un’alzata a coppa e rovesciare la decorazione, facendola scendere un po’ dai lati, come se fosse esplosa fuoriuscendo dalla coppa.

Insomma, lo stesso tipo di decorazione lo puoi coniugare in moltissimi modi e ti basta cambiare i colori delle luci e delle ghirlande per ottenere un effetto più magico o più “pop” a seconda del mood che userai per il cenone.

Come vedi anch’io ho fatto alcune prove.

Adesso scatena la fantasia e parti.

Io ne approfitto per lasciarti i miei auguri per l’anno nuovo, che sia perfetto…

Copyright © Alessia Gribaudi Tramontana

Vuoi pubblicare il mio craft sul tuo blog? Puoi ripubblicare i contenuti di questo post solo parzialmente e solo inserendo un link al post originale, cioè puoi prendere UNA SOLA foto e un piccolo estratto di testo aggiungendo sempre un link cliccabile al mio articolo. Grazie.

Sono la felice proprietaria di alcuni blog, troppe passioni e di una famiglia di “tipi da spiaggia”!

Be first to comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.