Guest Post: come fare bijoux riciclando le buste di plastica

Nuovo guest post su questi schermi, è tutto merito di Daniela autrice del blog La Scuola in Soffitta che ci racconta come realizzare degli orecchini e la collana coordinata riutilizzando le buste di plastica colorate.

Per me è un’idea assolutamente geniale, del riciclo delle buste di plastica fondendole insieme avevo già parlato in passato con vari tutorial per fare borse e sfondi per lo scrapbooking ma ai bijoux non avevo mai pensato!

Adesso lascio la parola a Daniela e, mi raccomando, seguitela anche sulla sua pagina Facebook.

Vuoi propormi un guest post? Contattami

Un’idea di riciclo dei sacchetti in plastica consiste nel realizzare bijoux con la tecnica della fusione.

Utilizzando un semplice ferro da stiro, possiamo fondere strisce di plastica di colore diverso per ottenere un materiale duttile e resistente con cui creare orecchini, ciondoli o bracciali.

Sarà necessario prendere alcune precauzioni per non rovinare il ferro da stiro, ma il risultato è facile e di successo.Guest Post: come fare gli orecchini riciclando le buste di plastica

Seguimi anche su Facebook:

Guest Post: come fare gli orecchini riciclando le buste di plastica

Occorrente

– Sacchetti colorati di tonalità diverse

– 2 fogli di carta bianchi su entrambi i lati

– Una rivista o giornale

– Ferro da stiro

– Forbici, righello, spillo

– Accessori per i bijoux: cordoncino, ganci per orecchini, eventuali perline.

Scegliete sacchetti con tonalità diverse se volete ottenere un risultato con sfumature di colore. In base ai propri gusti si può giocare con le scritte dei sacchetti, con fantasie o colori contrastanti. Scegliete sacchetti di plastica leggera, ma non trasparente altrimenti nella fusione perderanno il colore.

GUARDA ANCHE:   Swap speciale Christmas in Agosto: terzo arrivo

Come procedere:

– Ritagliare strisce di sacchetti di plastica da riciclare e sovrapporli creando un rettangolo indicativamente di 20×10; mettere almeno cinque o sei strati di plastica uno sopra l’altro altrimenti con la fusione rimarranno zone troppo leggere o addirittura dei buchi.

– Dopo aver scelto la composizione dei colori, posizionare il rettangolo di ritagli tra due fogli di carta bianca (attenzione: è importante che i fogli non siano stampati per evitare che l’inchiostro passi sulla plastica con il calore).

Guest Post: come fare gli orecchini riciclando le buste di plastica

Guest Post: come fare gli orecchini riciclando le buste di plastica

– Accendere il ferro da stiro a temperatura media e passarlo sopra ai fogli di carta che contengono le strisce di plastica senza soffermarsi.

Si noterà l’inizio della fusione perché il foglio si piega.

– Ripetere l’operazione girando i fogli in modo da passare il ferro anche sul lato opposto.

– Controllare il risultato della fusione sollevando un foglio. Se il materiale non è omogeneo, passare nuovamente il ferro da stiro con il foglio di carta tra ferro e plastica.

– Senza togliere il materiale fuso dai due fogli, spostare il tutto all’interno di una rivista per farlo raffreddare almeno 10 minuti.

– Quando il materiale è freddo, procedere ritagliando i bordi del rettangolo fino a recuperare la parte centrale omogenea.

– Ritagliare le forme dei bijoux, in questo caso sono i tre rettangoli da forare per realizzare gli orecchini e il ciondolo.

GUARDA ANCHE:   Video Tutorial: la favola della bottiglia che diventa collana

Il materiale ottenuto con la fusione dei sacchetti di plastica è compatto ma flessibile. Potete forarlo facilmente con uno spillo per inserire ganci o anellini.

Per il ciondolo è stato praticato un foro utilizzando una perforatrice da carta che lo realizzasse perfettamente rotondo. In base ai vostri gusti potete piegare i rettangoli di materiale ottenendo un effetto ondulato.

Questo è risultato del riciclo di sacchetti di plastica per realizzare dei bijoux.

Guest Post: come fare gli orecchini riciclando le buste di plastica

Copyright © Alessia Gribaudi Tramontana

Vuoi pubblicare il mio craft sul tuo blog? Puoi ripubblicare i contenuti di questo post solo parzialmente e solo inserendo un link al post originale, cioè puoi prendere UNA SOLA foto e un piccolo estratto di testo aggiungendo sempre un link cliccabile al mio articolo. Grazie.

Sono la felice proprietaria di alcuni blog, troppe passioni e di una famiglia di “tipi da spiaggia”!

Be first to comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.