Scuola di Maglia: come si fa il punto rulli di #simplestylishmaglia

Eccomi qui con una nuova puntata della Scuola di Maglia, purtroppo è l’ultima in collaborazione con Simple Stylish Maglia e non sai quanto mi dispiace.

Ma il contenuto è succosissimo perché vi mostro un punto delizioso che ho imparato grazie al quarto fascicolo della raccolta: il punto rulli!

Se mi seguite anche con l’uncinetto saprete che i miei punti preferiti hanno due caratteristiche ben precise: sono facili (ma proprio FACILI) e sono in rilievo, caratteristiche che il punto rulli incarna perfettamente.

Siccome con la maglia sono molto meno esperta non lo conoscevo e come sempre ho usufruito della spiegazione per negati, quella passo a passo e online ho trovato anche il video, è talmente elementare che alla gente normale non serve ma a me è stato molto utile 😉

Scuola di Maglia: come si fa il punto rulli di #simplestylishmaglia

Su Simple Stylish Maglia il punto rulli viene proposto sia per fare uno dei quadrati che compongono la coperta a puntate, quella da fare con i gomitoli di lana in omaggio, sia per un plaid o copertina da lettino che definire deliziosa è poco, me la sto guardando da giorni perché ho già un filato bello spesso come consigliano nella spiegazione e la versione plaid con il bordo rifinito da un nastro in velluto è davvero super, insomma mi sa che me lo faccio sto plaid…

GUARDA ANCHE:   San Valentino in 1 minuto: facciamo i centrini di carta con i cuoricini

Ma torniamo al punto rulli, come si fa?

Seguimi anche su Facebook:

E’ un’alternanza di maglia rasata dritta e di maglia rovescia, cinque ferri in un modo alternati a 3 ferri nell’altro, l’avevo detto che più facile di così è impossibile vero?

La maglia rasata dritta forma la riga piatta, mentre la maglia rasata rovescia forma il rullo in rilevo, per un  risultato gonfio, morbido ed elastico.

Ma andiamo a vedere in pratica come fare un quadrato con questo punto:

1. IL BORDINO  DI RIFINITURA: avvia 33 maglie e poi lavora un ferro a dritto e un ferro a rovescio

2. LA PRIMA FASE DEL PUNTO RULLI: adesso devi cominciare il terzo ferro e da qui parti con 5 ferri a maglia dritta, terminando con il quinto ferro a dritto sul dritto del lavoro. Adesso hai lavorato 7 ferri totali.

3. LA SECONDA FASE DEL PUNTO RULLI: nei seguenti 3 ferri devi lavorare a maglia rovescia per formare il rullo in rilievo sul dritto del lavoro e così hai completato le due fasi del punto per 8 ferri (10 compresi i primi due del bordino di rifinitura).

Per continuare ti basta ripetere i punti 2 e 3 filo alla lunghezza che desideri, per chiudere il lavoro ti basta intrecciare le maglie e lasciare un po’ di filo.

Scuola di Maglia: come si fa il punto rulli di #simplestylishmagliaScuola di Maglia: come si fa il punto rulli di #simplestylishmaglia

Questo post è offerto da Simple Stylish Makes

GUARDA ANCHE:   Lavoretti di primavera: volo di farfalle origami

Pagina Facebook: https://www.facebook.com/simplestylishmakes

Il minisito su cui effettuare l’abbonamento è deagostini.com/maglia (si può anche ordinare online e ci sono degli omaggini in più)

C’è anche il concorso “Trova il gomitolo dorato” che metterà in palio un iPad e dei buoni Limoni.

Copyright © Alessia Gribaudi Tramontana

Vuoi pubblicare il mio craft sul tuo blog? Puoi ripubblicare i contenuti di questo post solo parzialmente e solo inserendo un link al post originale, cioè puoi prendere UNA SOLA foto e un piccolo estratto di testo aggiungendo sempre un link cliccabile al mio articolo. Grazie.

Sono la felice proprietaria di alcuni blog, troppe passioni e di una famiglia di “tipi da spiaggia”!

1 Commento ♥

  • Ottobre 27, 2015

    Annalisa

    Brava Alessia le tue creazioni sono fantastiche vorrei tanto imparare a lavorare coi ferri ho appena visto un punto molto adatto x una sciarpa ci proverò il dritto e rovescio li so fare spero di non incasinarmi nella spiegazione. Ciao Annalisa

Lascia il tuo commento! ♥

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.