Risparmio e creatività: 6 motivi per costruire i giocattoli insieme ai bambini

Giocare insieme ai bambini sembra sempre più difficile, un po’ perché non si trova mai il tempo, un po’ perché loro sono persi dentro a giochi elettronici e affini e sembrano distanti anni luce.

In particolare i miei che sono già un po’ grandini le poche volte in cui concedo di prendere tablet e consolle non rispondono più a nessuno stimolo esterno e non mi vergogno di dire che quei giochi per la maggior parte del tempo li tengo sotto chiave!

Per fortuna ho sempre messo al primo post la creatività e la costruzione di giochi fatti in casa, qui sul blog ce ne sono a centinaia per tutte le età, nel corso degli anni non abbiamo mai smesso.

Questi giocattoli handmade sono il filo di Arianna che mi permette di restare sempre in forte contatto con i miei figli, cosa che spero continui anche quando saranno adolescenti, e che, qualche volta, mi permette anche di risparmiare tanti soldini, fattore non indifferente che mi ha fatto riflettere proprio recentemente grazie alla presenza di  Widiba  al Mammacheblog Creativo dell’autunno scorso.

Senza contare che i giochi fatti con le nostre mani sono economici, ecologici e stimolano la manualità, altra cosa di cui mi sono resa conto come mamma è che i bambini di oggi hanno una grande difficoltà a compiere movimenti fini e manuali anche semplici.

GUARDA ANCHE:   Come fare il calendario dell'avvento facile in pochi minuti

Ad esempio molti scrivono malissimo o solo in stampatello, anche questo è un sintomo che mi lascia sgomenta.

Di motivi per preferire i giocattoli fatti con le proprie mani e insieme a mamma e papà ce ne sono a decine, io ne ho trovati sei che sono quelli per me più importanti, quelli che mi hanno fatto scegliere di intraprendere questo cammino insieme ai miei figli e per cui ho scelto di parlarne anche qui, in modo che tanti genitori capiscano l’importanza di fare le cose insieme e possano prendere spunto e idee.

Seguimi anche su Facebook:

1. Sono divertenti

Il gioco comincia già mentre li costruiamo, il divertimento è doppio e non ci stufano dopo la prima mezz’ora.

Spesso i giochi industriali anche più avanzati si rovinano facilmente o annoiano in breve tempo, anche se sono bellissimi qui a casa nostra succede quasi sempre così…

2. Sono unici

Possiamo personalizzarli e non se ne trovano di uguali, sono proprio i “nostri” giocattoli riconoscibili tra mille altri.

finger-puppets-49650_1280-001

3. Sono economici

Non è quasi mai necessario spendere soldi per costruire i giocattoli più belli, basta cercare in casa e si trovano tutti i materiali che servono.

Uno dei giochi più giocati qui a casa sono stati il computer di cartone e il cellulare di cartone per un risparmio al cento per cento.

GUARDA ANCHE:   [TUTORIAL] Creare con i bambini: la pistola ad elastici

4. Sono ecologici e sicuri

Invece di comprare giocattoli che poi si buttano basta riciclare i materiali di scarto che transitano in casa e far partire la fantasia. In questo modo diamo anche un aiuto al pianeta, riutilizziamo evitando di creare nuovi rifiuti.

Cartone e cartoncino possono essere la base di tantissime idee insieme alla plastica!

5. Sono educativi

Costruendo i giocattoli insieme facciamo crescere la nostra relazione e impariamo a conoscerci meglio, a confidarci e a fidarci l’uno dell’altro come genitori e figli.

Possiamo raccontare dei giocattoli che avevamo quando eravamo piccoli e loro possono raccontarci dei loro giochi moderni, quelli che magari non riusciamo a capire, insieme possiamo imparare e magari fondere giochi tradizionali con giochi nuovi con risultati inaspettati e bellissimi.

6. Sono stimolanti

Mentre li studiamo e li prepariamo impariamo sempre cose nuove e ci esercitiamo nella manualità, ogni volta creare diventa più facile.

I bambini scoprono che sono capaci di fare cose stupefacenti e anch’io imparo sempre qualcosa, adoro imparare e farlo a oltre quarant’anni (quando sembra di aver già visto troppe cose) è bellissimo e fa ritornare giovani :mrgreen:

Questo post è offerto da Widiba.

unnamed (1)

Copyright © Alessia Gribaudi Tramontana

Vuoi pubblicare il mio craft sul tuo blog? Puoi ripubblicare i contenuti di questo post solo parzialmente e solo inserendo un link al post originale, cioè puoi prendere UNA SOLA foto e un piccolo estratto di testo aggiungendo sempre un link cliccabile al mio articolo. Grazie.

Sono la felice proprietaria di alcuni blog, troppe passioni e di una famiglia di “tipi da spiaggia”!

Be first to comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.