Idee geniali: come fare dei puntaspilli riciclando i foglietti Splendibianco

Quanto mi piace riciclare, questa volta ho preparato dei puntaspilli con i foglietti usati che si mettono in lavatrice.

Quelli per avere un bucato bianco ultra splendente e quelli per assorbire il colore in eccesso, cioè Splendibianco o Acchiappacolore che escono dalla lavatrice ancora in ottimo stato e, soprattutto i secondi, tinti con colori bellissimi.

Non ce la faccio proprio a buttare questi foglietti di tessuto non tessuto così mi sono fatta venire qualche idea di riutilizzo intelligente e utile, questa dei puntaspilli è la prima

Idee geniali: come fare dei puntaspilli riciclando i foglietti Splendibianco

Quattro cuciture a zig zag, un po’ di ovatta da imbottitura e 5 minuti o anche meno, non serve altro per fare questi cosini utilissimo che vanno bene anche da regalare, visto che sono già in modalità prenatalizia (mancano ufficialmente 99 giorni a Natale) ogni idea che mi viene in mente è pensata anche come potenziale regalo per amici e parenti Occhiolino

Un foglietto per ogni puntaspilli e con tutte le lavatrici che si macinano con i bambini in casa posso fare puntaspilli per tutte le amiche che sanno cucire.

Il tutorial completo è qui sul sito DonnaD, buona visione e buone creazioni.

Seguimi anche su Facebook:

Questo post è offerto da Henkel.

GUARDA ANCHE:   Arriva la Befana: facciamo la scopa a grandezza naturale
Copyright © Alessia Gribaudi Tramontana

Vuoi pubblicare il mio craft sul tuo blog? Puoi ripubblicare i contenuti di questo post solo parzialmente e solo inserendo un link al post originale, cioè puoi prendere UNA SOLA foto e un piccolo estratto di testo aggiungendo sempre un link cliccabile al mio articolo. Grazie.

Sono la felice proprietaria di alcuni blog, troppe passioni e di una famiglia di “tipi da spiaggia”!

1 Commento ♥

Lascia il tuo commento! ♥

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.