Scuola di Uncinetto per Negati: 12 mila e più appassionati di uncinetto

Oggi vi racconto com’è cresciuta e cos’è diventata in questi anni il gruppo Scuola di Uncinetto per Negati su Facebook.

Nei giorni scorsi ha raggiunto un ulteriore traguardo, sono oltre 12 mila i membri, precisamente sono 12672 di cui moltissimi attivi, anzi iperattivi!

Il 99% sono donne ma c’è anche un piccolo gruppo di uomini che ci segue e partecipa.

Nel prossimo luglio il gruppo compirà 3 anni e io sono ancora incredula, ho fatto tantissimo lavoro dedicato all’uncinetto sia qui sul blog che all’interno di quella piccola comunità nata quasi in sordina.

Malgrado l’assenza di contatti “famosi” e malgrado il fatto di non essere mai stata promossa da nessun media tradizionale credo che siamo diventati il più grande gruppo di appassionati di uncinetto d’Italia, ricchissimo di spunti e idee, pieno di persone vere e che amano partecipare e interagire per insegnare e imparare vicendevolmente.

Le riviste femminili e del settore ancora ci snobbano ma evidentemente non  serve la pubblicità fine a sé stessa, bastano la passione e il lavoro duro per crescere e io non posso che esserne molto molto felice :mrgreen:

Se per caso non siete ancora iscritti ecco il link che vi serve: 

Seguimi anche su Facebook:

https://www.facebook.com/groups/scuoladiuncinetto/

Scuola di Uncinetto per Negati: 12 mila e più appassionati di uncinetto

GUARDA ANCHE:   Scuola di Uncinetto: il punto foglia in rilievo o 3D Leaf Stitch
Copyright © Alessia Gribaudi Tramontana

Vuoi pubblicare il mio craft sul tuo blog? Puoi ripubblicare i contenuti di questo post solo parzialmente e solo inserendo un link al post originale, cioè puoi prendere UNA SOLA foto e un piccolo estratto di testo aggiungendo sempre un link cliccabile al mio articolo. Grazie.

Sono la felice proprietaria di alcuni blog, troppe passioni e di una famiglia di “tipi da spiaggia”!

1 Commento ♥

  • Aprile 11, 2014

    Valeria

    Siamo tantissime!!!! 🙂
    Io sono arrivata a questo blog cercando idee per migliorare il mio uncinettare: a insegnarmi era stata, molti anni fa, mia nonna, che era arrivata ai 90 anni facendo trine per tutti con uncinetti sottili come aghi…. irraggiungibile!!
    Anche mia mamma si diletta un po’, prima ancora di sposarsi aveva fatto per sé una meravigliosa mantella che ora indosso io (in perfetto e autentico stile vintage).
    Ora tocca a me…. la possibilità che dà Internet di cercare e sviluppare idee creative è veramente infinita, e soprattutto permette gli incontri (virtuali) e i confronti con altre persone appassionate, come è questo blog, per esempio, è la sua corrispondente pagina facebook.
    Grazie di tutto!

Lascia il tuo commento! ♥

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.