Scuola di Uncinetto: come si fanno le piastrelle esagonali facili facili

Proprio oggi Serena mi ha chiesto l’idea per una piastrellina granny facile e con base esagonale.

La più facile che conosco è questa: formata solo da maglie alte e catenelle che partono dal centro con un anello magico.

Due punti di base e soli 5 giri, cresce in fretta e può essere usata come modulo per infiniti progetti sia per la casa che di abbigliamento.

Prendiamo filo e uncinetto e andiamo a vedere come si fa:

Si parte con l’anello magico.

1° giro – due catenelle per cominciare il giro, che sostituiscono la prima maglia alta, poi un’altra maglia alta nell’anello e due catenelle volanti, sempre nell’anello si lavorano altre due maglie alte intervallate da due catenelle volanti e si continua così fino ad ottenere 6 coppie di maglia alte intervallate da 6 fori con due catenelle e si chiude il giro con una maglia bassissima nel primo punto del giro.

Scuola di Uncinetto: come si fanno le piastrelle esagonali facili facili

Seguimi anche su Facebook:

2° giro – tre catenelle per cominciare il giro e poi due maglie alte nei punti alti del giro sottostante, poi ancora una maglia alta nel foro del giro precedente, poi due catenelle e ancora una maglia alta nel foro e due maglie alte nei punti alti del giro sottostante una maglia bassa nel foro e due catenelle e si continua così fino a terminare il giro chiudendolo con una maglia bassissima nel primo punto (le tre catenelle iniziali).

GUARDA ANCHE:   Lavoretti di Natale: come fare i fiocchi di neve con trucioli da imballaggio

Si continua nello stesso identico modo fino al quinto giro, cambi solo il numero di maglie alte da lavorare nei punti del giro precedente.

3° giro – tre catenelle per cominciare il giro e poi quattro maglie alte nei punti alti del giro sottostante, poi ancora una maglia alta nel foro del giro precedente, poi due catenelle e ancora una maglia alta nel foro e quattro maglie alte nei punti alti del giro sottostante una maglia bassa nel foro e due catenelle e si continua così fino a terminare il giro chiudendolo con una maglia bassissima nel primo punto (le tre catenelle iniziali).

4° giro – tre catenelle per cominciare il giro e poi sei maglie alte nei punti alti del giro sottostante, poi ancora una maglia alta nel foro del giro precedente, poi due catenelle e ancora una maglia alta nel foro e sei maglie alte nei punti alti del giro sottostante una maglia bassa nel foro e due catenelle e si continua così fino a terminare il giro chiudendolo con una maglia bassissima nel primo punto (le tre catenelle iniziali).

5° giro – tre catenelle per cominciare il giro e poi otto maglie alte nei punti alti del giro sottostante, poi ancora una maglia alta nel foro del giro precedente, poi due catenelle e ancora una maglia alta nel foro e otto maglie alte nei punti alti del giro sottostante una maglia bassa nel foro e due catenelle e si continua così fino a terminare il giro chiudendolo con una maglia bassissima nel primo punto (le tre catenelle iniziali).

GUARDA ANCHE:   Lavoretti per bambini: facciamo le farfalle fermacarte con le mollette

Partendo da questa base le modifiche che si possono fare sono infinite, ma a me piace già tanto così, semplice semplice.

Scuola di Uncinetto: come si fanno le piastrelle esagonali facili facili

A richiesta aggiungo lo schema qui sotto, facilissimo anche lui, basta solo seguire e contare i punti.

Copyright © Alessia Gribaudi Tramontana

Vuoi pubblicare il mio craft sul tuo blog? Puoi ripubblicare i contenuti di questo post solo parzialmente e solo inserendo un link al post originale, cioè puoi prendere UNA SOLA foto e un piccolo estratto di testo aggiungendo sempre un link cliccabile al mio articolo. Grazie.

Sono la felice proprietaria di alcuni blog, troppe passioni e di una famiglia di “tipi da spiaggia”!

7 Commenti ♥

  • Luglio 6, 2014

    Maddalena

    Era proprio quello che mi serviva per il retro di una presina !Grazie
    Maddy

  • Giugno 24, 2015

    Antonina

    Ciao Alessia, complimenti per la tua bravura . Mi piacerebbe creare qualche lavoro con uncinetto , anche se nnon sono m molto brava, potrei vedere i tuoi schemi, mi piacerebbe fare un gilet o un copricostume, grazie

  • […] Quella esagonale, così semplice e lineare, è una meraviglia e così mi sono messa al lavoro per sperimentarne un’altra versione altrettanto semplice e altrettanto geniale da unire insieme. […]

  • Maggio 12, 2018

    maria grazia

    Ciao, ono imbranata, non riesco a seguire le spigazioni. Avresti uno schema ? Grazie mille 🙂

  • Maggio 13, 2018

    Alessia

    @ maria grazia:
    ciao Maria Grazie, aggiunta adesso adesso 🙂

  • Maggio 19, 2018

    maria grazia

    @ Alessia:
    grazie mille, sono stata parecchi giorni senza computer, posso risponderti solo adesso. grazie 🙂

  • Aprile 16, 2019

    Teresa

    Grazie mille…il tuo blog mi piace tanto… Sei bravissima anche nelle spiegazioni.

Lascia il tuo commento! ♥

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.