Fiabe fatte a mano: gli uccelli non avevano le piume

Era un po’ che non scrivevo una delle fiabe scritte a più mani con i miei bambini per la rubrica “Fiabe fatte a Mano”.

In realtà questa era pronta dallo scorso anno scolastico, l’abbiamo scritta io e Leon per un compito di scuola ma non eravamo ancora riusciti ad illustrarla, ci siamo riusciti nello scorso weekend con questo collage collaborativo.

Qual era il compito non ce lo ricordiamo più, a parte il fatto che si parlava di costruzione della favola, ovviamente.

E’ una storia molto breve, ancora più del solito,  che si ispira un po’ alla mitologia, un po’ alla nostra consueta passione per gli animali e un po’ al fatto che l’ingegno può aiutare a risolvere i problemi e io voglio insegnare ai miei bambini a farne uso sempre, magari usando il famoso proverbio “aiutati che il ciel ti aiuta” :mrgreen:

Buona lettura e magari leggetela ai vostri bambini prima della nanna, le nostre Fiabe fatte a Mano sono perfette per quello.

Fiabe fatte a mano: gli uccelli non avevano le piume

Gli uccelli non avevano le piume

Seguimi anche su Facebook:

Una volta, tanto tempo fa, gli uccelli non avevano le piume.

Avevano la pelle rosa come noi e volando avevano un gran freddo!

Avevano tutto quel freddo per le raffiche di vento forte su nel cielo, così pensarono di mettersi tante foglie sul corpo per coprirsi.

GUARDA ANCHE:   MissHobby: cosa vorremmo trovare? Apriamo un dibattito

Un foglia sopra all’altra: verdi rosse e gialle.

Quando Eolo, il dio dei venti, li vide così coperti in modo strano ma bellissimo si rese conto che avevano freddo per colpa dei suoi venti e decise di regalargli delle piume che imitavano le foglie di tanti colori, colori diversi per ogni specie di volatile.

Da quel momento gli uccelli ebbero le piume.

Fiabe fatte a mano: gli uccelli non avevano le piume

Copyright © Alessia Gribaudi Tramontana

Vuoi pubblicare il mio craft sul tuo blog? Puoi ripubblicare i contenuti di questo post solo parzialmente e solo inserendo un link al post originale, cioè puoi prendere UNA SOLA foto e un piccolo estratto di testo aggiungendo sempre un link cliccabile al mio articolo. Grazie.

Sono la felice proprietaria di alcuni blog, troppe passioni e di una famiglia di “tipi da spiaggia”!

Be first to comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.