Facciamo un pesciolino di nastro per decorare mollette, spille e accessori

Sta per arrivare ferragosto e un pesciolino per da mettere su fermagli, mollette, spille e per decorare accessori di tutti i tipi e anche magliette ci sta benissimo.

Con pochi ritagli di nastro Gros Grain, quello che si chiama anche Cannetté, e un occhietto mobile, possiamo costruire un pesciolino bellissimo da incollare o cucire più o meno dappertutto!

E’ una decorazione unisex che va bene per bambine e maschietti, per questi ultimi io la trovo deliziosa da cucire sui berrettini per proteggersi dal sole in spiaggia.

Per modellare le varie parti del corpo del pesce ci vogliono nastri di due altezze diverse ma pochi centimetri ognuna.

Facciamo un pesciolino di nastro per decorare mollette, spille e accessori

Io ho usato due colori diversi, l’azzurro chiaro è lungo 20 centimetri e alto 2,5 centimetri.

Il blu è alto 1,5 centimetri e ne servono tre pezzi, uno da 9 centimetri e due mini ritagli da 3-4 centimetri al massimo, i rimasugli che rimangono da tutti gli altri lavori.

Seguimi anche su Facebook:

Potete anche usare colori identici per i nastri delle due altezze, il pesciolino viene bellissimo lo stesso, forse anche di più.

L’occhio mobile ha un diametro di 8 millimetri, va bene con un diametro massimo di 1 centimetro.

Facciamo un pesciolino di nastro per decorare mollette, spille e accessori

Per modellare il pesce basta piegare a metà il nastro più spesso e sovrapporre le due parti come vedete nella foto qui sotto, mettendole bene una sopra all’altra in modo che la testa, a destra, abbia la punta.

GUARDA ANCHE:   Back to school: Facciamo i segnalibri a forma di penna con gli stecchi del gelato

Il nastro blu da 9 centimetri deve essere avvolto e annodato al centro del nastro spesso in modo che il centro del nastro spesso si stringa bene e che le due estremità si allarghino, la testa a destra e le due codine a sinistra.

Poi l’eccedenza va fissata e nascosta sul retro del pesciolino con un punto di colla.

A questo punto fissiamo le due pinne, ventrale e dorsale, sempre sul retro con una punta di colla ognuna.

Poi l’ultimo passaggio è fissare l’occhietto mobile ed ecco terminato il pesciolino pronto da applicare dove vogliamo e i bambini ne saranno entusiasti, buon ferragosto :mrgreen:

Facciamo un pesciolino di nastro per decorare mollette, spille e accessoriFacciamo un pesciolino di nastro per decorare mollette, spille e accessori

Copyright © Alessia Gribaudi Tramontana

Vuoi pubblicare il mio craft sul tuo blog? Puoi ripubblicare i contenuti di questo post solo parzialmente e solo inserendo un link al post originale, cioè puoi prendere UNA SOLA foto e un piccolo estratto di testo aggiungendo sempre un link cliccabile al mio articolo. Grazie.

Sono la felice proprietaria di alcuni blog, troppe passioni e di una famiglia di “tipi da spiaggia”!

Be first to comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.