Braccialetti di plastica riciclata Gelly Bangles: prove…

Buchi, strappi  e segni fatti con  il fuoco.

Sono queste le prove che sto facendo sui miei Gelly Bangles.

Come si fa sui jeans ma io lo faccio sulla plastica riciclata…

Veramente io li adoro anche lisci lisci al naturale.

Il calore li rende rigidi e trasparenti quasi come il vetro, ma allo stesso tempo sembrano fluidi e sfuggenti come le meduse o come l’acqua…

I fori possono anche sembrare fresche gocce di acqua di mare, l’elemento naturale della meduse, no?

Seguimi anche su Facebook:

Questo verde chiaro è particolarmente bello ma ho tante e tante bottiglie colorate ancora da parte e tanti Gelly Bangles già pronti da “stressare” con il calore e con altri sistemi se mi verranno in mente.

Mentre mi faccio venire nuove idee (e una mi è venuta proprio adesso mentre scrivo) vi mostro qualche foto del work in progress :mrgreen:

GUARDA ANCHE:   Lavoretti con i bambini: il cellulare di cartone
Copyright © Alessia Gribaudi Tramontana

Vuoi pubblicare il mio craft sul tuo blog? Puoi ripubblicare i contenuti di questo post solo parzialmente e solo inserendo un link al post originale, cioè puoi prendere UNA SOLA foto e un piccolo estratto di testo aggiungendo sempre un link cliccabile al mio articolo. Grazie.

Sono la felice proprietaria di alcuni blog, troppe passioni e di una famiglia di “tipi da spiaggia”!

Be first to comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.