Lavoretti bambini: trottole fai da te con i tappi

Ecco un altro lavoretto che stiamo facendo quest’estate.

Le trottole sono divertenti e ci si può giocare facendo a gara a chi la tiene più in equilibrio, in giro ce ne sono di tutti i tipi ma costruirle da soli è più divertente e si imparano tante piccole cose sull’equilibrio.

Con pochissimi ingredienti riciclati si possono realizzare e decorare o lasciare al naturale, tanto i colori sono già una decorazione splendida, secondo me 😀

Altrimenti via libera ai pennarelli e alle tempere per far diventare ogni trottola un capolavoro.

Ingredienti:

– tappi colorati di plastica

Seguimi anche su Facebook:

– aghi da spiedini in legno

– punteruolo metallico

– temperamatite

– colla attaccatutto (facoltativo)

– colori (facoltativo)

Le trottole possono essere fatte con due tappi ognuna, in modo che la parte colorata sia chiusa sia sopra che sotto, oppure con un solo tappo e, in questo caso, la parte cava del tappo va messa in basso.

Al centro di due tappi accoppiati si può anche mettere un disco di cartone per modificare l’equilibrio e la durata dei giri, bisogna fare qualche prova per trovare le combinazioni giusta ma, in generale, si deve lasciare la punta sotto ai tappi il più corta possibile e anche la parte di bacchetta di legno sopra ai tappi deve permettere di impugnare e di far girare la trottola ma deve essere più corta possibile.

GUARDA ANCHE:   [TUTORIAL] Scuola di uncinetto per negati: la maglia bassa

Io ho lasciato circa 1 – 1,5 cm. sotto e 2,5 – 2,8 cm. sopra.

Detto questo ci vuole un adulto che faccia tutti i fori (con il punteruolo arroventato) al centro dei tappi, è importante che il foro sia proprio al centro quindi prendete come misura il segno in rilievo che si trova al centro di (quasi) tutti i tappi e scartate quelli che non ce l’hanno.

Non allargate troppo il foro così gli spiedini si incastreranno perfettamente senza l’uso di colla, se non ci riuscite un puntino di attaccatutto è necessario per bloccare bene il tutto.

Ora non resta che scegliere i tappi giusti e poi via con le gare, altro che Beyblade :mrgreen:

Copyright © Alessia Gribaudi Tramontana

Vuoi pubblicare il mio craft sul tuo blog? Puoi ripubblicare i contenuti di questo post solo parzialmente e solo inserendo un link al post originale, cioè puoi prendere UNA SOLA foto e un piccolo estratto di testo aggiungendo sempre un link cliccabile al mio articolo. Grazie.

Sono la felice proprietaria di alcuni blog, troppe passioni e di una famiglia di “tipi da spiaggia”!

4 Commenti ♥

  • Giugno 26, 2011

    linda - conilcuoreelemani

    Davvero un’ottima idea, grazie per la condivisione! 😉
    Buona domenica, Linda

  • Giugno 26, 2011

    Chiara

    Oh!!! Finalmente saprò cosa farne, di tutti i tappi che continuo a tenere!!! 😉

    ciao ciao e grazie!
    Chiara

  • Novembre 15, 2011

    Beatrice

    Ho realizzato alcune trottole per la festa dei 4 anni di mio figlio e le ho messe sul mio blog. Ti ho citata come la fonte, spero che la cosa non ti dispiaccia ma mi sembrava dovuta. Ho realizzato anche un video che devo caricare per far vedere che veramente funzionano!. Grazie per l’idea, Beatrice (www.azonzoperidee.blogspot.com)

  • […] tutti questi tappi a disposizione cerchiamo di trovare idee per riutilizzarli e le trottole sono un gioco divertente e facile da […]

Lascia il tuo commento! ♥

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.