Tutorial: Uovo di Pasqua con la granny square all’uncinetto

Sono giorni che lavoro alla mattonella granny per rivestire un ovetto di Pasqua, idea vista online su vari siti e che ho voluto riprodurre perché mi piace un sacco.

Sulla pagina Facebook sono arrivati un po’ di foto dei “lavori in corso” finalmente ecco qui il risultato.

Ho usato il mio solito cotone preferito, una cablè 4 lucido e bellissimo, in varie gradazioni di verde.

Poi ho terminato quel colore senza riuscire a raggiungere la misura giusta e ho continuato con lo stesso cotone in giallo screziato, il risultato non è male vero?

20180323_101255-001

La realizzazione della mattonella è esattamente identica a quella della maxi granny con il tutorial da seguire che puoi trovare cliccando qui.

Quindi si fa una mattonella granny semplice e si fa crescere della misura giusta per l’uovo da rivestire.

Seguimi anche su Facebook:

La misura della diagonale del quadrato della piastrella deve misurare 5 volte l’altezza dell’uovo per essere abbastanza grande.

Con il cotone cablè 4 ti servono circa 90-100 grammi di filato per ricoprire un uovo grande come un ovetto kinder.

Poi ti serve un nastro lungo 40-50 centimetri e, ovviamente, l’uovo da ricoprire.

Può essere un uovo di cioccolato ma anche di zucchero o di cartone, da riempire poi con il regalo che preferisci e la mattonella dopo averlo aperto resta come secondo regalo per la casa, io la userò come centrotavola, è meravigliosa.

GUARDA ANCHE:   Lavoretti con i bambini: le cornicette dell’autunno

Visto che c’ero ho fatto un brevissimo video per farti vedere come sistemare la piastrella intorno all’uovo per poi fermarla con il nastro e un bel fiocco.

Vedrai che è facilissimo.

Ti lascio il video qui sotto, buona visione e buon lavoro.

Se hai domande, come sempre, mi trovi qui nei commenti o sulla pagina Facebook.

https://youtu.be/NrC6pokblUU

Copyright © Alessia Gribaudi Tramontana

Vuoi pubblicare il mio craft sul tuo blog? Puoi ripubblicare i contenuti di questo post solo parzialmente e solo inserendo un link al post originale, cioè puoi prendere UNA SOLA foto e un piccolo estratto di testo aggiungendo sempre un link cliccabile al mio articolo. Grazie.

Sono la felice proprietaria di alcuni blog, troppe passioni e di una famiglia di “tipi da spiaggia”!

Be first to comment