Tutorial portachiavi all’uncinetto a forma di zampetta imbottita

Continuo a preparare idee e tutorial veloci da cominciare e terminare, oggi il portachiavi a forma di zampetta imbottita, facile e bello si finisce in 1-2 ore ed è perfetto da regalare ad un’amica amante di micini e cagnolini, oppure lo puoi fare per te.

Ho usato i miei adorati cotoni cablè 5 e ho realizzato una zampetta che è grande circa 5 x5 cm. la misura giusta per appenderla al portachiavi ma anche alla borsa, allo zaino o alla trousse.

Non c’è video ma ci sono gli schemi delle sette parti da cui è composta: 2 zampette, 4 polpastrelli piccoli (quelli delle dita) e un polpastrello grande.

Tutorial portachiavi all’uncinetto a forma di zampetta imbottita

Come sempre basta aumentare o diminuire il diametro del filo per cambiare le misure della zampetta finita, se usi una lana spessa o anche una fettuccia puoi farne persino dei cuscini.

Considerando che il filato cablè 5 ha il diametro di circa 1 millimetro, se il diametro del filo che usi arriva ad 1 centimetro la misura della zampetta può crescere in proporzione, anzi sono tentata anch’io di farne dei cuscini di fettuccia da piazzare sul mio divano nuovo!

Devo solo cercare i colori giusti.

Seguimi anche su Facebook:

Tornando a noi ti metto qui sotto gli schemi, con la legenda per i vari punti da usare che sono quelli di base: catenella, maglia bassissima, maglia bassa, maglia alta, mezza maglia alta e doppia maglia alta.

GUARDA ANCHE:   Carnevale e maschere: 6 idee per parrucche faidate

portachiavi a zampetta - schemi

La base delle due zampette è composta da tre giri di cerchio a mezza maglia alta lavorati con l’anello magico, si parte con 3 catenelle più 11 punti per il primo giro, un aumento per ogni punto del giro precedente al secondo giro (ottenendo 24 punti totali) e poi due aumenti + 1 punto normale per il terzo (ottenendo 40 punti totali).

Poi si parte con le dita come da schema.

Poi fai i 4 polpastrellini piccoli ovali, poi il polpastrello grande che sembra un cuoricino, ancora in rosa.

Ovviamente puoi cambiare i colori a piacere, marrone rossiccio e marrone più scuro, nero e bianco, nero e rosa, rosa e bianco, nero e rosa, ecc. ecc. secondo il tuo gusto.

Tutorial portachiavi all’uncinetto a forma di zampetta imbottita-

Terminate le sette parti devi cucire i polpastrelli sulla parte anteriore di uno delle due zampette con l’ago e il filo del colore dei polpastrelli.

Quando hai fermato e tagliato i fili sul retro non ti resta che accoppiare perfettamente, retro contro retro, le due zampette e cominciare a cucire il bordo con il colore di base, puoi cucire con l’uncinetto o con l’ago, io preferisco l’ago con il filo così sottile.

Quando hai cucito i 3/4 della zampetta imbottisci con un po’ di ovatta sintetica e termina la cucitura.

Ferma il filo, taglia l’eccedenza e oi su un lato fai una piccola asola a catenella e maglia bassa, in modo da poter appendere la zampetta al moschettone o a quello che desideri.

GUARDA ANCHE:   Bottoni a crochet a 4 fori, ecco un altro pattern

Vero che è bellissimo questo ciondolino? Sorriso

Tutorial portachiavi all’uncinetto a forma di zampetta imbottita_

Tutorial portachiavi all’uncinetto a forma di zampetta Tutorial portachiavi all’uncinetto a forma di zampetta_

Copyright © Alessia Gribaudi Tramontana

Vuoi pubblicare il mio craft sul tuo blog? Puoi ripubblicare i contenuti di questo post solo parzialmente e solo inserendo un link al post originale, cioè puoi prendere UNA SOLA foto e un piccolo estratto di testo aggiungendo sempre un link cliccabile al mio articolo. Grazie.

Sono la felice proprietaria di alcuni blog, troppe passioni e di una famiglia di “tipi da spiaggia”!

Be first to comment