Decorazioni Natale a crochet: videotutorial stella forata

L’altra sera Daniela mi ha chiesto aiuto con un messaggio privato sulla pagina Facebook.

Aveva il tutorial di una stella forata al centro e non riusciva a capire bene come realizzarla, mi ha chiesto di preparare un video dei miei e io mi sono messa al lavoro.

In realtà quello schema non mi convinceva, così l’ho modificato facendo un bel po’ di prove per ottenere il risultato ottimale secondo me.

Alla fine ce l’ho fatta ed è venuta proprio bella, ieri sera ho terminato il prototipo e lo schema e oggi ho preparato il video tutorial.

Se sai leggere gli schemi non avrai neppure bisogno del video, se invece preferisci seguire le immagini in movimento e la mia spiegazione a voce c’è tutto.

video tutorial stella forata a crochet perfetta per Natale_video tutorial stella forata a crochet perfetta per Natale

Questa stella con il foro al centro si realizza con una base di catenelle chiuse a cerchio e due soli giri composti da maglie basse e catenelle, nient’altro quindi è perfettamente lavorabile anche se sei alle prime armi.

Seguimi anche su Facebook:

Io ho usato un cotone cablè 4 e uncinetto numero 3, la mia stella misura circa 6,5 cm. di diametro, per avere una stella più grande o più piccola ti basta variare lo spessore del filato e l’uncinetto di conseguenza.

Volendo puoi pensare di farla anche con la fettuccia e un uncinetto grande, per ottenere una decorazione gigante per Natale e non solo, la stella è una forma talmente versatile che si adatta a molte feste, anche Capodanno ad esempio.

Volendo puoi unire tante stelline, cucendole sulle punte, per ottenere altri modelli, dal runner per la tavola fino ad un paralume, decisamente originale, e chissà cos’altro ti verrà in mente Sorriso

Qui sotto trovi lo schema grafico e in fondo a questo post trovi il video.

schema stella forata a crochet perfetta per Natalestella forata a crochet inamidata con la lacca

Dopo aver terminato la lavorazione, per rendere la stellina perfetta, l’ideale è inamidarla leggermente.

Il sistema migliore, più veloce, efficace e poco sporchevole, è quello con la lacca per capelli.

Se hai voglia di leggere puoi cliccare qui per trovare tutte le informazioni su come inamidare con la lacca, e io ti consiglio di andare a dare un’occhiata.

In ogni caso, nel video qui sotto, ti spiego anche quest’ultimo passaggio e ti faccio vedere come faccio io ad inamidare tutto quello che non viene a contatto con alimenti.

Allora non mi resta che augurarti buona visione e buon lavoro con il video qui sotto.

https://youtu.be/MVuK_zOl6Us

Copyright © Alessia Gribaudi Tramontana

Vuoi pubblicare il mio craft sul tuo blog? Puoi ripubblicare i contenuti di questo post solo parzialmente e solo inserendo un link al post originale, cioè puoi prendere UNA SOLA foto e un piccolo estratto di testo aggiungendo sempre un link cliccabile al mio articolo. Grazie.

Sono la felice proprietaria di alcuni blog, troppe passioni e di una famiglia di “tipi da spiaggia”!

Be first to comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.