Scuola di Uncinetto: come fare una zucca amigurumi

L’altro giorno stavo preparando il nuovo giveaway (a proposito, hai partecipato??? C’è tempo fino al 15 ottobre 2017) e ho chiesto sulla pagina Facebook quale regalino poteva essere adatto.

La risposta è stata unanime: zucchette e funghetti amigurumi, simili a quelli delle foto pubblicate (sempre sulla pagina Facebook) poche ore prima.

Detto-fatto e sto preparando proprio quei regalini lì per due vincitrici che sceglierò tra le persone che mi raccontano cosa amano dell’autunno nel post del giveaway.

I regalini vanno bene ma ovviamente sto preparando anche le spiegazioni con cui potrai copiare le mie creazioni e quella della zucchetta è pronta!

Scuola di Uncinetto: come fare una zucca amigurumi

La zucca si fa con una semplice pallina amigurumi leggermente schiacciata, quindi non ti serve conoscere altro che la maglia bassa, l’anello magico e la diminuzione invisibile.

Se sei alle prime armi e non sai bene tutto puoi cliccare qui per imparare tutti i segreti della maglia bassa, puoi cliccare qui per imparare l’anello magico e puoi cliccare qui per imparare come fare le diminuzioni invisibili con un video-tutorial.

Seguimi anche su Facebook:

Gli ingredienti che ti servono per cominciare sono: filato arancio e verde, uncinetto adatto al filato che hai scelto, ago da lana, ovatta da imbottitura.

A seconda del filato che deciderai di usare cambierà la misura finale della zucca, io l’ho fatta piccola piccola con un cotone cablè 5 e il risultato è una micro-zucca da 3,5 cm. di diametro.

Se scegli un cablè 4 già aumenterà di misura di circa il doppio, con una lana o con un cotone spesso avrai delle zucche ancora più grandi ma il procedimento resta identico.

Scuola di Uncinetto: come fare una zucca amigurumiScuola di Uncinetto: come fare una zucca amigurumi

Per la zucca parti con l’anello magico e per il primo giro lavora dentro 5 maglie basse.

Al secondo e al terzo giro fai un aumento ogni maglia di base, alla fine  ti ritroverai con 20 m. basse.

Al quarto giro un aumento ogni 4 punti, alla fine ti ritroverai con 24 m. basse

Dal quinto all’ottavo giro lavora senza aumenti.

Dal nono giro puoi cominciare a ritroso facendo una diminuzione ogni 4 punti.

Al decimo giro una diminuzione alternata ad un punto normale.

Quando il foro superiore è stretto ma non troppo imbottisci bene la pallina e poi continua.

All’undicesimo e dodicesimo giro una diminuzione per ogni punto fino a chiudere la pallina.

Se sei alle prime armi e la chiusura superiore non ti rimane perfetta non ti preoccupare, tanto sopra dovremo cucire la cupoletta verde quindi verrà perfettamente nascosta.

Chiudi il punto e lascia una gugliata di 20-30 cm. di filo.

Infila l’ago nel filo arancio e comincia a formare gli spicchi puntando l’ago dal centro superiore al centro inferiore della pallina e girando attorno e tirando bene il filo per stringere, fai 4-6 spicchi sempre tirando bene il filo e poi ferma ad un polo con un nodino. Taglia l’eccedenza.

Per la cupoletta verde parti con l’anello magico e lavora di nuovo 5 m. basse all’interno.

Scendi lavorando a spirale 6 giri senza aumenti né diminuzioni.

al settimo giro comincia ad allargare il lavoro lavorando un aumento ad ogni punto e continua così (sempre lavorando a spirale) per 4 giri.

Chiudi il punto e lascia una gugliata di filo di 20 cm. circa.

Scuola di Uncinetto: come fare una zucca amigurumiScuola di Uncinetto: come fare una zucca amigurumi

Infila l’ago nella gugliata di filo verde e poi metti la cupoletta al centro della zucchetta arancio e comincia a cucire la parte larga verde alla zucca arancio. Quando hai finito il giro controlla che il tutto sia ben fermo, se vedi che si alza ancora in qualche punto cuci un altro giro e poi fai passare l’ago con il filo dentro la zucchetta e taglia l’eccedenza dall’altro lato.

La zucca amigurumi è pronta, questa micro è perfetta come ciondolo o come orecchino, quelle fatte con filati più spessi vanno benissimo anche come decorazioni autunnali o di Halloween.

Scuola di uncinetto, come fare una zucca amigurumi

Copyright © Alessia Gribaudi Tramontana

Vuoi pubblicare il mio craft sul tuo blog? Puoi ripubblicare i contenuti di questo post solo parzialmente e solo inserendo un link al post originale, cioè puoi prendere UNA SOLA foto e un piccolo estratto di testo aggiungendo sempre un link cliccabile al mio articolo. Grazie.

Sono la felice proprietaria di alcuni blog, troppe passioni e di una famiglia di “tipi da spiaggia”!

Be first to comment