Riciclo Creativo: bottiglie di acqua da borsetta diventano pesi da fitness

Hai presente quelle bottigliette piccole piccole che sono uscite da alcuni mesi e vengono definite “da borsetta”?

Non faccio nomi, perché questo NON è un post sponsorizzato, ma al supermercato le hai viste di sicuro e, se per caso non le hai viste, guarda la mia foto qui sotto e capisci tutto.

Sono piccole ma soprattutto hanno una forma a clessidra perfetta per tenerle in mano proprio come i pesetti da fitness, quelli fatti che si chiamano “manubri”.

Con l’acqua dentro il peso è minimo, sotto i 250 grammi, ma cambiando il  materiale di riempimento dopo aver bevuto l’acqua il peso cambia.

Riciclo Creativo bottiglie di acqua da borsetta diventano pesi da fitness

Siccome queste bottigliette sono decisamente care si possono riempire nuovamente di acqua per alcune volte ma quando il tempo passa e tendono a rovinarsi in borsa possiamo riutilizzarle proprio come pesi, e via la riciclo creativo e intelligente.

Riempite di sabbia arrivano fino a 400 grammi abbondanti, non è tanto ma per fare piccoli esercizi di ginnastica in casa danno un boost più che sufficiente sia per noi mamme che per i bambini che hanno voglia di giocare.

Seguimi anche su Facebook:

Se è probabile che i pesetti li prendano i tuoi figli piccoli assicura il tappo con un po’ di colla, così non rischi di trovarti la casa piena di sabbia Occhiolino

Riempite di sassi e sabbia insieme possono arrivare fino al mezzo chilo, il peso perfetto per noi mamme con poco allenamento.

Se per caso ti ritrovi in casa dei piobi da pesca (mio padre era un pescatore e ne ho ancora un sacco a casa di mia mamma) puoi arrivare a farli pesare un chilo e anche più.

Sono compattissimi quindi tengono poco posto in casa, geniali!

Copyright © Alessia Gribaudi Tramontana

Vuoi pubblicare il mio craft sul tuo blog? Puoi ripubblicare i contenuti di questo post solo parzialmente e solo inserendo un link al post originale, cioè puoi prendere UNA SOLA foto e un piccolo estratto di testo aggiungendo sempre un link cliccabile al mio articolo. Grazie.

Sono la felice proprietaria di alcuni blog, troppe passioni e di una famiglia di “tipi da spiaggia”!

Be first to comment