Blogger per lavoro con passione: belle novità sui giveaway

Se hai letto il mio post GIVEAWAY E LEGGE ITALIANA: SONO VIETATI, TUTTI CHIUSI! sai che in Italia finora i giveaway (o blog candy) erano considerati come concorsi a premio invece che come semplici omaggi come fanno in tutto il resto del mondo, dove le blogger possono fare piccoli regalini ai lettori senza infrangere la legge.

Essendo considerati concorsi a premi dalla legge D.P.R. 430/2001 necessitano, anzi necessitavano, di una trafila lunga e costosa ma soprattutto la legge dice che “concorsi e operazioni a premio possono essere organizzati solo da imprese produttrici o commerciali fornitrici o distributrici dei beni o dei servizi promozionati e dalle organizzazioni rappresentative dell’associazionismo economico tra imprese costituite sotto forma di consorzi e di società anche cooperative”.

Blogger per lavoro con passione belle novità sui giveaway

Ne consegue che le persone fisiche, i liberi professionisti (anche con partita IVA) e le associazioni, in quanto soggetti non iscritti al Registro delle Imprese, non possono organizzare manifestazioni a premio.

La legge illustra alcune eccezioni, ma finora queste eccezioni non contemplavano lo stesso i giveaway salvo nel caso in cui il premio fosse “di modico valore” cioè del valore massimo di 1 euro!

Non si salvavano neppure gli oggetti usati o handmade perché c’era il rischio (concreto) che in caso di controlli il Ministero dello Sviluppo Economico li considerasse di valore superiore al fatidico euro…

Parlo al passato perché recentemente Il Ministero dello Sviluppo Economico (MiSE) ha FINALMENTE aggiornato le specifiche relative all’organizzazione di concorsi a premio, modificando la cifra del “modico valore”, che da 1 euro è stato aumentato a 25,82 euro.

Seguimi anche su Facebook:

Ne consegue che se i premi che offriamo nei giveaway hanno un valore inferiore a questa cifra abbiamo via libera perchè questa modalità rientra tra le eccezioni ai concorsi a premio indicati dalla legge, possiamo finalmente organizzarli liberamente seguendo qualche altra piccola regoletta:

1. Puoi mettere in palio più regali e  il valore di ogni regalino non deve superare i 25,82 Euro

2. Non devi subordinare il regalo ad un obbligo di acquisto

3. Ogni partecipante non può vincere (sul tuo blog) più di euro 25,82 nello stesso anno solare, anche con più regali più piccoli, basta non superare il totale…

Ecco qui di seguito la FAQ ufficiale del MiSE:

… in linea generale può affermarsi, alla luce del parere fornito dall’Amministrazione competente in materia fiscale sulle manifestazioni a premio, che iniziative premiali che non prevedano – quale condizione di partecipazione – l’acquisto di uno o più prodotti, rientrano nell’ipotesi di esclusione succitata solo qualora il singolo premio assegnato ad un partecipante sia pari o inferiore a euro 25,82 ed il soggetto promotore dell’iniziativa non potrà consentire che una stessa persona vinca più di un premio superando quel valore (euro 25,82) nel medesimo periodo di imposta corrispondente all’anno solare.

Vero che è una bellissima notizia???

Io sto già pensando a cosa regalare per un giveaway che arriverà a breve su questi schermi Occhiolino

P.S. se vuoi leggere la normativa clicca qui, se invece vuoi leggere l’interpretazione della normativa con la FAQ del MiSE clicca qui.

Copyright © Alessia Gribaudi Tramontana

Vuoi pubblicare il mio craft sul tuo blog? Puoi ripubblicare i contenuti di questo post solo parzialmente e solo inserendo un link al post originale, cioè puoi prendere UNA SOLA foto e un piccolo estratto di testo aggiungendo sempre un link cliccabile al mio articolo. Grazie.

Sono la felice proprietaria di alcuni blog, troppe passioni e di una famiglia di “tipi da spiaggia”!

Be first to comment