Scuola di uncinetto: lo schema del punto ondulato o Rippled Stitch

L’altro giorno Katia mi ha fatto ricordare un punto, di cui avevo parlato l’anno scorso sulla pagina Facebook, che adoro: il punto ondulato (sono fissata con le onde, lo ammetto) o Rippled Stitch.

Ne avevo parlato con questa foto qui sotto ma poi sono passati i mesi e mi sono dimenticata di preparare lo schema e il tutorial…

Rimedio oggi con lo schema grafico della mia versione, ma poi ne esistono anche molte altre variando leggermente punti e giri.

E’ un punto molto facile perché è composto solo da punti di base semplici (catenella, maglia bassa, mezza maglia alta, maglia alta e maglia altissima) ma il risultato è traforato, bellissimo e sostenuto, quindi può andare bene per tutte quelle lavorazioni che vogliono pieni e vuoti ma hanno anche bisogno di un punto non troppo morbido e “cascante”.

Scuola di uncinetto: lo schema del punto ondulato o Rippled Stitch

Qui nel mio campione lo vedete in giallo fatto con un bel cotone câblé numero 4, lucido e ritorto.

Lo schema si legge facilmente, il numero di catenelle di base è  un multiplo di 15+1 e ogni volta che si moltiplica la base si continua a lavorare a destra in modo speculare rispetto alla parte sinistra, in modo da ottenere le onde di andata e ritorno.

Seguimi anche su Facebook:

Ogni giro ondulato e traforato è intervallato da un giro di semplice maglia bassa, ed è proprio questo giro che da la compattezza e il sostegno al punto.

GUARDA ANCHE:   Lavoretti con i bambini: come fare i Minions con ovetti di plastica

Volendo si può anche eliminarlo per ottenere un lavoro molto più traforato e morbido.

Io sto meditando di farmi una sciarpina primaverile proprio con questo punto, appena ho finito quelle due o tremila cose che ho cominciato parto.

Scuola di uncinetto: lo schema del punto ondulato o Rippled Stitch

Copyright © Alessia Gribaudi Tramontana

Vuoi pubblicare il mio craft sul tuo blog? Puoi ripubblicare i contenuti di questo post solo parzialmente e solo inserendo un link al post originale, cioè puoi prendere UNA SOLA foto e un piccolo estratto di testo aggiungendo sempre un link cliccabile al mio articolo. Grazie.

Sono la felice proprietaria di alcuni blog, troppe passioni e di una famiglia di “tipi da spiaggia”!

Be first to comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.