Calendario all’uncinetto 2017 PDF da stampare e auguri di buone feste a tutti
Domani è già la vigilia, a me quest’anno sembra volato! E’ stato anche un anno...
Lavoretti per bambini: le palle di neve natalizie con i personaggi Disney
Dimmi la verità, anche tu già da questo weekend lunghissimo stai pensando a come...

Origami e san valentino: il segnalibro con il cuore

Cosa si può fare con un po’ di carta di recupero (anche riciclata dalle copertine delle riviste)? Io questa volta ho fatto dei segnalibri che sembrano delle graffette giganti e in cima hanno un grande cuore.

Grande cuore + San Valentino vicinissimo = regalo ideale per il 14 febbraio, l’equazione è decisamente giusta.

Questi segnalibri sono perfetti da regalare a tutte le persone che amiamo e la cosa bella è che costano zero e si preparano in 1 minuto, però sono fantastici per ricordare il nostro amore per le persone care e anche per noi stessi, è il caso di tenerne qualcuno per i libri che sto leggendo, che ogni tanto ci vuole anche un po’ di amore per me stessa!

Origami e san valentino: il segnalibro con il cuoreOrigami e san valentino: il segnalibro con il cuore

Per mostrare il procedimento ho fatto un video lampo come sempre, poco più di 1 minuto di visione per capire tutto ed è talmente facile che possono farlo anche i bambini da soli.

Risultato strepitoso.

Origami e san valentino: il segnalibro con il cuore

Seguimi anche su Facebook:

Vediamo un po’ che ingredienti servono:  carta colorata di recupero (e qui basta scatenare la fantasia), cartoncino di colore contrastante o in gradazione, forbici e colla.

Il video per imparare è qui sotto e buona visione.

Copyright © Alessia Gribaudi Tramontana

Vuoi pubblicare il mio craft sul tuo blog? Puoi ripubblicare i contenuti di questo post solo parzialmente e solo inserendo un link al post originale, cioè puoi prendere UNA SOLA foto e un piccolo estratto di testo aggiungendo sempre un link cliccabile al mio articolo. Grazie.

Sono la felice proprietaria di alcuni blog, troppe passioni e di una famiglia di “tipi da spiaggia”!

Be first to comment