Diventi mamma quando cominci a fare le scarpine all’uncinetto, 10 idee da copiare

Ogni tanto mi metto a ricordare quando ho realizzato che sarei diventata davvero mamma, per la prima volta e poi per la seconda volta…

Ho saputo per certo che aspettavo un bambino molto prima che il test di gravidanza me lo confermasse, lo sentivo dentro di me ed ero felice, tutte e due le volte è andata così.

Però la vera consapevolezza, con tutti i dubbi e le paure che ne conseguono, l’ho sperimentata quando ho cominciato a preparare gli abitini e gli accessori, quelle cosine piccolissime e deliziose che ho cominciato a preparare con l’uncinetto in mano.

La primissima cosa che ho preparato per il corredo di nascita sono le scarpine, le prime in assoluto sono state le scarpine color di zucca che ho preparato per Lapo che è nato in gennaio e poi le scarpine blu che ho preparato per Leon, che è nato a cavallo con la primavera.

Scarpine, sandalini e stivaletti di tutti i modelli sono un must per ogni mamma in attesa (e per ogni nonna) quindi ho preparato una Raccolta di Idee tutte dedicata a questo accessorio per neonati, che per chi ha figli già grandi farà venire un sacco di nostalgia.

Ho raccolto 10 idee per fare scarpine divertenti, originali e bellissime, basta cliccare sul nome di ognuna per trovare il tutorial, molti sono in italiano, alcuni hanno il video, buon lavoro mamme.

GUARDA ANCHE:   Scuola di Uncinetto video: come fare dei bellissimi sandali per neonati

scarpine all’uncinetto, 10 idee da copiare

Seguimi anche su Facebook:

1. gli stivaletti (in italiano)

2. i sandali kimono (video)

3. le All Star (in italiano)

4. le scarpine con il cuore (in italiano)

5. i mocassini

scarpine all’uncinetto, 10 idee da copiare

1. le sneakers Adidas (video)

2. gli stivaletti con i Minions

3. le scarpette anguria!

4. le infradito (in italiano)

5. le Little Star modello mary jane (in italiano)

Dai primi contatti , al primo bagnetto, al cambio del pannolino che era un momento di intimità e di tranquillità, a me tanta nostalgia è già venuta mentre preparavo il post!

Ogni tanto mi viene voglia di tenere ancora un neonato in braccio ma poi rinsavisco e mi dico che sarà per quando diventerò nonna.

Questo post è offerto da Pampers #storiadiprotezione

La linea Pampers comprende una serie prodotti completa e studiata per proteggere la pelle dei bambini: pannolini per tutte le esigenze, salviettine e teli cambio e salvaletto.

Io ho usato con grande soddisfazione la mutandina Easy Up durante il periodo del vasino, è

comodissimo avere una mutandina che in caso di “incidente” assorbe come un pannolino Pampers.

Appena usciti dall’ospedale invece ho usato il piccolissimo Pampers Progressi Newborn che è stato perfetto sia per Lapo, che è nato piccolino (era meno di 3 chili), sia per Leon che invece era un gigante di 4 chili.

GUARDA ANCHE:   Scuola di Uncinetto: video tutorial angioletto tridimensionale a crochet

Che bei ricordi.



Copyright © Alessia Gribaudi Tramontana

Vuoi pubblicare il mio craft sul tuo blog? Puoi ripubblicare i contenuti di questo post solo parzialmente e solo inserendo un link al post originale, cioè puoi prendere UNA SOLA foto e un piccolo estratto di testo aggiungendo sempre un link cliccabile al mio articolo. Grazie.

Sono la felice proprietaria di alcuni blog, troppe passioni e di una famiglia di “tipi da spiaggia”!

Be first to comment