Consigli per mamme super impegnate: come stimolare la creatività nei bambini

Oggi parliamo sempre di creatività e di bambini ma non sono io a scrivere questa volta, invece ospito un graditissimo guest post  della dottoressa Miolì Chiung Ching Wang psicologa clinica presso lo Studio Salem.

Buona lettura.

Stimolare la creatività nei bambini in età prescolare e nei primi anni di approccio al mondo dell’istruzione è fondamentale, ma non sempre ci si impegna in merito, magari pensando di avere poco tempo per fare un lavoro di qualità.

Si tratta molto spesso di una convinzione limitante, in quanto esistono alcuni consigli estremamente semplici che possono essere chiamati in causa quando si tratta di guidare i bimbi alla scoperta del loro lato più creativo, anche in poco tempo e con l’agenda piena d’impegni pressanti.

Vogliamo vederne qualcuno assieme?

Consigli per mamme super impegnate: come stimolare la creatività nei bambini

Cucinate con loro: avete in programma una cena imminente con tante persone? Coinvolgere i bimbi nel processo di preparazione è un’idea straordinaria per stimolare la loro creatività, grazie a quel processo fondamentale che è il contatto con la materia.

Seguimi anche su Facebook:

Affidate loro compiti anche piccoli, gratificateli e ringraziateli per il fatto di contribuire alla creazione di qualcosa di bello per la famiglia!

Incoraggiate l’interesse verso la natura: siete in giro per la città con il vostro bimbo, e magari state correndo a un appuntamento? Non perdete l’occasione per incoraggiare il suo interesse per la natura.

Il passaggio vicino a un’area verde può rappresentare una fantastica opportunità per imparare il nome di una pianta, o per iniziare a riconoscere una foglia in base alla sua forma. Se vi capita di transitare spesso per lo stesso luogo può essere divertente ripetere ogni volta il processo con una pianta diversa.

Consigli per mamme super impegnate: come stimolare la creatività nei bambini

Parlate con loro in tutte le occasioni possibili: quando vi trovate in auto imbottigliate nel traffico non trascurate l’importanza di parlare con i vostri bimbi.

Cercate di sfruttare questi momenti come spazi personali da coltivare con loro, invitandoli a raccontare la loro giornata, ponendo loro delle domande e andando a fondo delle risposte che vi forniscono.

Scegliete gli indovinelli: gli indovinelli rappresentano degli ottimi espedienti per stimolare la creatività nei bimbi, ottenendo effetti positivi anche in poco tempo. I momenti passati in auto in mezzo al traffico, il tempo trascorso sui mezzi pubblici, la sala d’attesa del dottore: sono davvero tante le occasioni in cui è possibile stimolare l’inventiva dei bambini in maniera naturale e soprattutto divertente!

La creatività è davvero una dote straordinaria, che deve essere coltivata fin dalla più tenera età, in modo da aiutare i bimbi a guardare il mondo in maniera completa, e a diventare così degli adulti maggiormente consapevoli delle proprie potenzialità!

Copyright © Alessia Gribaudi Tramontana

Vuoi pubblicare il mio craft sul tuo blog? Puoi ripubblicare i contenuti di questo post solo parzialmente e solo inserendo un link al post originale, cioè puoi prendere UNA SOLA foto e un piccolo estratto di testo aggiungendo sempre un link cliccabile al mio articolo. Grazie.

Sono la felice proprietaria di alcuni blog, troppe passioni e di una famiglia di “tipi da spiaggia”!

Be first to comment