Come organizzare la prima festa del bebè con idee e spunti fai da te

Il battesimo è la prima festa dedicata ai piccolissimi di casa, è l’entrata ufficiale in società oltre che un importante rito religioso.

Poi arriverà il primo compleanno, altra festa importante e attesissima per tutta la famiglia.

Io che ho due figli con solo 13 mesi tra uno e l’altro ho fatto la prima festa in comune, quando il grande compiva un anno l’altro aveva pochi mesi e così ho trovato il momento giusto per un primo party familiare in giardino :mrgreen:

Il giardino rende tutto più semplice, i grandi parlano e i piccoli giocano liberi e tranquilli, ma anche in casa si può organizzare una festa perfetta per tutti, l’importante è predisporre uno spazio tranquillo per i bimbi, dove possano giocare e socializzare, e uno spazio dedicato ai grandi.

Comunque battesimo, primo compleanno e anche baby shower hanno tutti regole molto simili, gli spunti e le idee che vi lascio sono sempre valide, basta adattarle alle proprie esigenze.

Come organizzare la prima festa del bebè con idee e spunti fai da te

Per tutti una merenda semplice è l’ideale, ad esempio a base di frutta e focaccia o biscotti fatti in casa, mentre è meglio lasciare cioccolato e creme da parte per quando i bambini saranno cresciuti, il mio pediatra consigliava di non portarli in tavola prima dei 3-4 anni.

Seguimi anche su Facebook:

Anche per la torta la semplicità è d’obbligo, benissimo una torta allo yogurt, una torta di mele o una crostata di frutta.

GUARDA ANCHE:   Primavera: fiori giganti fatti con piatti di plastica

Basta preparare una base di pasta frolla fatta a mano e aggiungere crema dolce al formaggio, la Cream Cheese al posto della crema pasticcera troppo pesante per i bimbi piccoli è l’ideale, e poi ancora tante fragole fresche sopra ed ecco una torta bella, buona e sana per tutti e non è il caso di dimenticare la candelina :mrgreen:

Come organizzare la prima festa del bebè con idee e spunti fai da teIMG_0541-001

Dopo aver pensato al menu pensiamo agli inviti, io non amo gli inviti fatti online, per una festa con i fiocchi ci vuole un invito di carta.

Gli inviti si possono realizzare con cartoncini decorati e forbici, come questi a forma di bavaglino che ho fatto qualche tempo fa, semplici e deliziosi

Basta tagliare un cerchio di 16 centimetri di diametro e fare i laccetti con dei nastri in tinta contrastante, sul retro si accoppia un cartoncino bianco tagliato leggermente più piccolo del bavaglino e si scrive l’invito a mano.

Se volete lasciare un ricordo ai parenti e agli amici che sono venuti a festeggiare qui ho riunito un po’ di idee per ricordi e bomboniere a costo zero, da fare con le nostre mani.

Se invece siete tra gli invitati e siete a corto di idee per un regalo che venga ricordato (e non appoggiato da una parte a prendere polvere) io ho un suggerimento, esistono dei gioiellini fatti per festeggiare i piccoli di casa, sono tutti bijoux in oro bianco e giallo a 9 carati e si chiamano Prime Gioie, io me ne sono già innamorata e penso che vadano bene anche per chi il primo compleanno l’ha già passato da un po’.

GUARDA ANCHE:   Sport e bambini: impariamo a conoscere il Rugby a scuola e anche a casa

Come organizzare la prima festa del bebè con idee e spunti fai da te

Questo post è in collaborazione con Lucebianca – LeBebé – Prime Gioie

Copyright © Alessia Gribaudi Tramontana

Vuoi pubblicare il mio craft sul tuo blog? Puoi ripubblicare i contenuti di questo post solo parzialmente e solo inserendo un link al post originale, cioè puoi prendere UNA SOLA foto e un piccolo estratto di testo aggiungendo sempre un link cliccabile al mio articolo. Grazie.

Sono la felice proprietaria di alcuni blog, troppe passioni e di una famiglia di “tipi da spiaggia”!

Be first to comment