Video tutorial per rendere morbido il manico dell’uncinetto

Io tengo l’uncinetto all’americana (cioè sembra che tenga in mano una zappa e non un uncinetto, ma detto così fa più fico :mrgreen: ) chi invece lo tiene come se fosse una penna può avere problemi di callo al dito medio (comunemente chiamato “callo dello scrittore”) con conseguenti dolori sia al dito che alla mano.

Per evitare questo problema qualche volta si trovano uncinetti che hanno il manico più spesso e morbido ma in Italia sono difficili da reperire.

Qualche mese fa avevo già parlato della possibilità di rendere più spesso il manico con il fimo, però non rimane morbido purtroppo.

Oggi vi racconto un’alternativa morbidissima con foto e un brevissimo video-tutorial.

Video tutorial per rendere morbido il manico dell’uncinetto

Come ingredienti servono dei bigodini roller morbidi della misura più sottile (si trovano nei negozi tutto a 1 euro o nei negozi di articoli cinesi), l’uncinetto da ricoprire e un paio di forbici.

Basta sfilare l’anima metallica all’interno dei bigodini e il risultato sono dei tubi morbidosi con un foro al centro.

Seguimi anche su Facebook:

Basta tagliare i tubicini della lunghezza desiderata, 5-6 cm. sono più che sufficienti, e infilare nel foro centrale l’uncinetto fino a portare il tubo morbido fino al centro del manico.

Per capire meglio tutto il procedimento, che è facilissimo, in fondo al post trovate il mio video da 2 minuti e buon lavoro!

GUARDA ANCHE:   [tutorial] Come si fanno i fiorellini a crochet?

Video tutorial per rendere morbido il manico dell’uncinettoVideo tutorial per rendere morbido il manico dell’uncinetto

Copyright © Alessia Gribaudi Tramontana

Vuoi pubblicare il mio craft sul tuo blog? Puoi ripubblicare i contenuti di questo post solo parzialmente e solo inserendo un link al post originale, cioè puoi prendere UNA SOLA foto e un piccolo estratto di testo aggiungendo sempre un link cliccabile al mio articolo. Grazie.

Sono la felice proprietaria di alcuni blog, troppe passioni e di una famiglia di “tipi da spiaggia”!

Be first to comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.